Il debito della città di Belgrado oltre il miliardo di euro

Il presidente dell’amministrazione temporanea della città di Belgrado, Sinisa Mali, durante la conferenza stampa del Kopaonik Business Forum, ha dichiarato che il debito della città supera il miliardo di euro.

Egli ha detto che la città non sarà in grado di gestire in autonomia il processo di consolidamento delle finanze, ma avrà bisogno dell’assistenza del Governo. Mali ha evidenziato inoltre che è molto preoccupante il fatto che sia stato segnalato un calo di ricavi della città. Per il 2014 si prevede un fatturato di 50 miliardi di dinari, mentre l’anno scorso ammontava a 87 miliardi di dinari. Il sindaco ad interim ha dichiarato inoltre che è già stato preparato, non solo il bilancio per il secondo quadrimestre, ma anche la proposta del bilancio per l’intero anno, il quale dovrebbe essere adottata subito dopo le elezioni.

Secondo quanto ha affermato Mali, è stata attivata una serie di misure per la stabilizzazione delle finanze della capitale. Per quanto riguarda i grandi progetti infrastrutturali, oltre al famoso progetto Belgrado sull’acqua, è in fase di pianificazione anche la costruzione della metropolitana e si aspetta il prestito di un miliardo di euro per la fase finale di lavori sulla rete fognaria e per il sistema di approvvigionamento degli acquedotti.

Sinisa+Mali+SPAR+European+Cross+Country+Championships+F46wkRlgij0l

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, belgrado sull'acqua
Presentato a Dubai il progetto Belgrado sull’Acqua

Belgrado sull’acqua: tre grandi edifici attorno alla torre

Close