Il Consiglio dei lavoratori della Volkswagen contro l’apertura di un nuovo impianto nel sud Europa

L’influente Consiglio dei lavoratori della società tedesca Volkswagen, intende impedire la costruzione di un nuovo grande stabilimento di produzione di automobili in uno dei paesi dell’Europa sud-orientale, tra i quali uno dei candidati seri è anche la Serbia, afferma oggi il quotidiano tedesco Bild am Sonntag.

Il Consiglio dei lavoratori, scrive Bild, in primavera voterà contro questo progetto durante la sessione decisiva del Consiglio di Amministrazione della società.

Il giornale afferma che il Consiglio di amministrazione ritiene che le capacità esistenti dell’azienda non siano sufficientemente utilizzate in Europa e che esiste la possibilità di adattarle alla produzione pianificata di diversi tipi di automobili.

Secondo le informazioni della Volkswagen, la società sta cercando una sede per una nuova fabbrica del valore di un miliardo di euro e, al momento, si stanno esaminando dieci siti in Romania, Serbia, Bulgaria e Turchia. L’impianto dovrebbe iniziare a funzionare alla fine del 2022 e produrrebbe fino a 300.000 veicoli all’anno.

Il Consiglio di amministrazione della VW secondo il Codice del lavoro tedesco, ci sono 20 membri, di cui la metà, inclusi i vicepresidenti delle commissioni, sono nominati dal Consiglio dei lavoratori, e sono principalmente i dirigenti sindacali. Tutte le decisioni della direzione aziendale devono ricevere il via libera dal Consiglio di amministrazione.

Il giornale “Vecernje Novosti” di Belgrado, all’inizio di marzo, aveva riportato che la Volkswagen avesse deciso di costruire la nuova fabbrica in Serbia. Secondo le informazioni del giornale, le prime vetture del nuovo stabilimento in Serbia e la notizia dei modelli della Volkswagen, Skoda e Seat, dovrebbero apparire sul mercato nel 2023.

https://naslovi.net/2019-03-10/beta/radnicki-savet-folksvagena-protiv-novog-pogona-na-jugu-evrope/23048113?fbclid=IwAR2ptggiHPVgeqWiuw3LrEV0sCalsZ9eMu0fH31HG29ZSbeXwgrV3DevBQ8

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Consiglio di amministrazione di Volkswagen, lavoratori
In Serbia mancano lavoratori nel settore metalmeccanico, principalmente fabbri e saldatori

sindacati
I sindacati sollecitano modifice alla Legge sul Lavoro

Close