Il 50° “Belgrade Jazz Festival” si terrà dal 26 al 31 ottobre

Il 50° “Belgrade Jazz Festival” si terrà dal 26 al 31 ottobre e saranno presenti più di 25 formazioni, ovvero più di 100 musicisti provenienti da 17 Paesi, ha annunciato il vicesindaco di Belgrado Goran Vesić.

Vesić, che è anche il presidente del comitato organizzatore del festival, ha affermato che la manifestazione quest’anno durerà 7 giorni con una data speciale a Novi Sad. Lo stesso ha affermato che il pubblico potrà godere del miglior jazz contemporaneo da tutto il mondo con più di 100 musicisti provenienti da Europa, Nord America e Asia, compresi i giovani autori più talentuosi della scena jazz serba.

Sotto lo slogan “Jazz Plamen” arriverà la più famosa compositrice di jazz contemporaneo, Maria Schneider, da New York, accompagnata dalla migliore giovane big band tedesca “Subway Jazz Orchestra”.

Poi la pianista azera Aziza Mustafa Zadeh sarà ospite con il suo trio, e il festival sarà aperto dal “Miami Trio” di Novi Sad con l’ospite speciale Urlich Drescher. Il vicesindaco ha aggiunto che ci saranno il trombettista Theo Croker e il pianista Brad Mehldau dagli Stati Uniti, così come nomi di spicco della scena jazz europea, “Rymden” dalla Svezia e il gruppo “Markus Stockhausen” dalla Germania.

“Se qualcuno mi chiede se a Belgrado ci sarà il festival poiché non si sa quali misure epidemiologiche saranno in vigore, la mia risposta è sì”, ha detto Vesić, ricordando che anche lo scorso autunno si è tenuto, caso unico in Europa.

Vesić: Jubilarni Beogradski džez festival od 26. do 31. oktobra

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top