I serbi comprano sempre di più appartamenti in Grecia, a Trieste e sulla costa bulgara

I cittadini serbi stanno acquistando massicciamente appartamenti in Grecia, e nella penisola Calcidica hanno comprato circa 15.000 immobili l’anno scorso. Sembra ci sia anche una mania per gli appartamenti a Trieste e sulla costa bulgara, perché sono più economici di quelli in Grecia, riferisce “RTS”.

Le procedure non differiscono significativamente da quelle che si applicano alla popolazione locale. Nonostante Trieste sia una delle destinazioni dove sempre più cittadini acquistano appartamenti, grazie ai prezzi favorevoli, la Grecia è il Paese in cui i serbi hanno acquistato lo scorso anno un numero incredibile di proprietà. “Solo l’anno scorso in Grecia, e solo nella penisola Calcidica, sono state vendute circa 15.000 proprietà. I ​​serbi acquistano principalmente appartamenti e il prezzo medio è compreso tra 1.350 e 2.000 euro al metro quadrato. Questa è la fascia di prezzo più bassa”, sottolinea Aleksandra Jovanović, agente di vendita appartamenti in Grecia.

Se si vuol comprare un appartamento in Grecia, a parte i soldi, bisogna trovare una buona agenzia che medi l’acquisto. Nonostante la possibilità di doppia vendita sia minima, le agenzie hanno traduttori, avvocati, contatti con notai. “Quando acquisti un immobile, paghi una tassa del 3%. Nello specifico, per un appartamento che avevo la scorsa settimana, di 55 metri quadrati nel centro di Salonicco, la tassa annuale è di 140 euro”, ha detto Jovanović.

https://rtv.rs/sr_lat/ekonomija/gradjani-srbije-kupili-15.000-nekretnina-2021.-na-halkidikiju_1362721.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top