I rappresentanti della società indiana Mahindra a maggio a Belgrado

I rappresentanti della società indiana Mahindra risiederanno a Belgrado il 10 e l’11 maggio per concordare i dettagli sui futuri investimenti e sulla cooperazione con i produttori della Serbia, ha annunciato oggi il Ministro dell’Agricoltura Branislav Nedimovic.

“La società Mahindra non è mai stata in Serbia prima d’ora e non ha mai mostrato così grande interesse. Lo scorso novembre ho avuto il piacere di conoscere i rappresentanti di questa società, e dopo il loro soggiorno a Belgrado sapremo tutti i loro piani futuri “, ha affermato Nedimovic per il giornale “eKapija”.

Come ha spiegato Nedimovic, questa azienda indiana è interessata alla produzione e alla lavorazione di bacche, fragole, mele e prodotti caseari. Ci sono diverse opzioni.  Loro sono interessati alla collaborazione con i nostri partner in tutto il paese, e c’è la possibilità che acquistino anche un produttore nazionale, ha detto Nedimovic, aggiungendo che tutti i dettagli saranno noti dopo gli incontri di maggio.

Il mercato indiano, ha detto Nedimovic, è aperto alla frutta dalla Serbia, e d’altra parte i produttori indiani di agrumi vogliono proporre i loro prodotti al mercato serbo.

“Stiamo lavorando intensamente  per aprire il mercato indiano a dieci produttori serbi di mele. Abbiamo concordato i certificati, restano da risolvere alcuni problemi relativi al commercio”, ha detto Nedimovic durante la presentazione del libro di Binod Chaudhary, proprietario della società CG global Corp, che nel 2017 ha aperto una fabbrica di noodle nella città di Ruma.

(https://www.ekapija.com/news/2103048/mahindra-zainteresovana-za-voce-iz-srbije-predstavnici-indijske-kompanije-u-maju-u)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top