I prezzi di alcolici, sigarette, caffè e carburante aumenteranno dal 1° maggio?

Il governo serbo ha deciso di armonizzare le accise con l’indice annuale dei prezzi al consumo del 2023, il che significa praticamente che questa imposta aumenterà a partire dal 1° maggio e si applica ai derivati del petrolio greggio, ai prodotti del tabacco, alle bevande alcoliche, al caffè e al liquido per le sigarette elettroniche.

 Gli esperti economici sostengono che questa armonizzazione delle accise con l’indice dei prezzi al consumo comporterà un aumento dei prezzi di questi prodotti almeno pari all’importo dell’aumento dell’accisa specifica. Tale aumento può variare da un minimo di 2 dinari (nel caso del liquido per sigarette elettroniche) fino a 10 dinari (per il caffè tostato).

Il nuovo prelievo sul carburante

Tuttavia, i consumatori sono particolarmente preoccupati per l’aumento dell’imposta sui carburanti, in particolare sulla benzina che passerà dai precedenti 66,42 dinari al litro a 71,47, mentre per la benzina senza piombo l’imposta passerà da 62,47 a 67,22 dinari a partire dal 1° maggio.

L’Associazione delle compagnie petrolifere della Serbia afferma che dal 1° maggio i produttori e gli importatori di derivati del petrolio saranno obbligati a calcolare e pagare le nuove accise maggiorate.

A causa di questa imposta statale, anche i fumatori dovranno mettere da parte più soldi per il loro vizio, perché l’accisa specifica aumenterà in modo significativo. In particolare, fino al 30 giugno sarà di 97,70 dinari per pacchetto, un aumento significativo perché quella attuale è di 92,61 dinari.

Dal 1° gennaio 2025, l’accisa sui prodotti del tabacco sarà di 101,12 dinari. Tutto ciò suggerisce che un nuovo aumento del prezzo delle sigarette di 10 dinari è all’orizzonte. Anche il prezzo del liquido per sigarette elettroniche aumenterà, passando a 0,72 dinari per millimetro.

(Biznis i Finansije, 14.04.2024)

https://bif.rs/2024/04/da-li-ce-od-1-maja-ponovo-poskupeti-cigarete-kafa-gorivo-alkohol/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top