I Paesi della “Piccola Schengen” uniti nella lotta al COVID-19

Il Presidente serbo, Aleksandar Vucic, parteciperà oggi alla conferenza dei Paesi della “Piccola Schengen” tramite un collegamento video.

Il gabinetto di Vučić ha annunciato che alla conferenza saranno presenti anche i Primi Ministri di Albania e Macedonia del Nord, Edi Rama e Zoran Zaev, nonché la Premier serba, Ana Brnabić, e il Ministro della Salute, Zlatibor Lončar.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

In quell’occasione verrà firmato un Memorandum d’intesa e di cooperazione tra Serbia, Macedonia del Nord e Albania sulla cooperazione nella lotta contro il COVID-19.

“Verrà inoltre firmato un accordo interstatale tra la Repubblica di Serbia e la Repubblica d’Albania sulla libera circolazione dei cittadini con le sole carte d’identità”, si aggiunge nell’annuncio.

https://www.kurir.rs/vesti/politika/3563741/vucic-sutra-na-konferenciji-mali-sengen-bice-potpisana-2-sporazuma-od-istorijske-vaznosti-za-ceo-region

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Albania, Aleksandar Vucic, covid-19, Macedonia del Nord
Sul nuovo centro commerciale “Galerija Beograd” piovono le prime critiche

Minić: “Il governo serbo non ha credibilità né qui né all’estero”

Close