I lavoratori della Fiat oggi intenzionati a bloccare Belgrado

La candidata a Presidente della coalizione “Moramo”, Biljana Stojković, ha chiesto su Twitter di sostenere i lavoratori della “Fiat” che hanno in programma di organizzare una protesta oggi a Belgrado a causa del fallimento dei negoziati con il governo e la società “Stellantis”.
La Stojković ha annunciato sul suo profilo Twitter: “Sostegno ai lavoratori Fiat domani alle 12. Sava Centar, Gazela. Moramo, Zajedno”. Oggi, i membri del sindacato dell’azienda e altri lavoratori hanno deciso di bloccare Belgrado. Come ha detto a Nova.rs Igor Andjic, un membro del gruppo negoziale dei lavoratori Fiat, il governo ha detto loro che non negozieranno finché i lavoratori protesteranno.
“Abbiamo 10 autobus pronti a partire per la capitale in mattinata, ci scusiamo con i cittadini di Belgrado per il blocco della città domani, ma devono capire che non è questa la nostra intenzione; è stato tutto fatto dal governo che non vuole ascoltarci. Scendere in piazza, questo è l’unico modo”. Alla domanda (22.06.) su dove saranno i blocchi, non ha voluto dirlo, ma Andjic ha ammesso la possibilità “che la polizia impedisca loro di raggiungere la città”.

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top