I film di Pilar Miro aprono il 12° Festival “Spanski Metar”

Dal 15 al 27 maggio saranno presentati i migliori film in lingua spagnola al pubblico di Belgrado al 12° “Festival Spanski Metar”, che condurrà i visitatori in un viaggio unico attraverso la Spagna, l’Argentina, la Colombia, il Messico e il Perù!

L’edizione di quest’anno del festival, organizzato dall’Istituto Cervantes di Belgrado, inizia con il film cult della regista spagnola Pilar Miro, una delle poche donne che hanno segnato il cinema spagnolo nella seconda metà del 20° secolo. Dal 15 al 17 maggio, presso la Cineteca Jugoslava, il programma includerà film: “Beltenebros”, “Wings of Happiness”, “Your name is poisoning my dreams“, “Gary Cooper, who are in heaven“, “Gardener’s dog” e “We’ll talk tonight“.

Il programma del festival proseguirà poi dal 18 al 20 maggio, presso il Centro giovanile di Belgrado, con storie cinematografiche dirette da registi spagnoli. Questo ciclo, che prende il nome di “Women’s Corner”, aprirà il film “Carmen e Lola” di Arranz Ecevariya, il 18 maggio alle ore 19:00. “Contemporary Film”, il principale programma del festival, si terrà quest’anno dal 23 al 27 maggio, nella Sala del Centro Culturale di Belgrado e porterà dodici spettacoli eccezionali del recente cinema ispanico.

Il 23 maggio, il ciclo del film contemporaneo sarà aperto dal film “Author” di Manuel Martin Kuhnke, nominato per nove premi Goya, nel quale ha vinto due nella categoria per il miglior attore e la migliore attrice non protagonista.

https://www.blic.rs/kultura/vesti/filmovi-pilar-miro-otvaraju-12-spanski-metar/wenw5l8?fbclid=IwAR2exyoQtLd623M3sOIVg-gk1xii_tsbQyhpO7NV2ONogkhjg6hCnUSnOgU

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Centro giovanile di Belgrado, Cineteca Jugoslava, Festival Spanski Metar
CINEMAFEST
Proiezioni di Maggio alla Cineteca Jugoslava: film dedicati a Harvey Keitel, Alain Delon e Notre-Dame

Bohemian Rhapsody, i film di Milena Dravic e teatro a Belgrado e a Novi Sad

Chiudi