I concerti di Capodanno a Belgrado avranno un costo di oltre 420.000 euro

I concerti di Capodanno che si terranno il 30 e il 31 dicembre e il 1 gennaio, costeranno ai cittadini di Belgrado un totale di 423,172 euro, dunque saranno due volte più costosi rispetto ai concerti dell’anno precedente, scrive il portale Istinomer.

Il concerto più costoso è del cantante Haris Dzinovic del prezzo di 56.000 euro, seguito poi da Bajaga e Instruktori con 44.700 euro, Rudimental di 45.000 euro e il concerto di Sasa Kovacevic con 42.700 euro.

Oltre a questi spettacoli, il cui costo è già più di 188.000 euro, si esibirano anche i Disciples (31.250 euro), Dejan Petrovic Big Bend (25.400 euro), il cantante Rasta (22.300 euro) ed altri.

Tutte queste esibizioni fanno parte degli appalti pubblici del Belgrade Festival Center (CEBEF) che è stato annunciato il 24 dicembre e di cui Istinomer ha avuto visione. Come è stato detto dal CEBEF, dato che si trattava di una negoziazione, questi prezzi sono definitivi.

Dieci giorni fa, è stato effettuato un altro appalto pubblico per l’accompagnamento al programma principale, e il prezzo stabilito è di 92.662 euro.

Nell’ambito del programma di accompagnamento si esibiranno Neverne bebe, DJ Munja, cori per bambini ed altri.

In questo modo, il prezzo del programma di intrattenimento di Capodanno supera i 423.000 euro, quasi il doppio dell’anno scorso, cioè circa 190.000 euro.

Come spiegano dal CEBEF, il denaro definito per le spese dell’evento “Belgrade Winters” è stato aumentato a causa dell’allineamento con il piano finanziario, che non determinano loro stessi, bensì il Segretariato della città per la cultura, come loro fondatore.

Tuttavia, i cantanti non vengono selezionati né dal Segretariato, né dal CEBEF, ma dal consiglio dell’evento “Belgrade Winters”, i cui membri sono sconosciuti e il cui presidente è il Vicesindaco, Goran Vesic.

Chi siano i membri di questo consiglio, Istinomer non è riuscito a scoprire, in quanto i nomi non ci sono sul sito dell’evento, e perché nemmeno dall’amministrazione della città hanno saputo dare una risposta.

 

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, capodanno, CEBEF, concerto
Filarmonica
L’Orchestra Filarmonica di Belgrado rilascia altri 100 biglietti per i due concerti di Capodanno

In progetto la costruzione i due nuovi ponti vicino a Belgrade Waterfront

Close