I cittadini serbi sarebbero felici di avere uno stipendio di 600 euro, i croati di 1.300

I cittadini della Serbia sarebbero soddisfatti di uno stipendio medio di 600 euro, mentre dall’altra parte i cittadini della Croazia si aspetterebbero il doppio, 1.300 euro. Ciò è stato dimostrato dai risultati di un ampio sondaggio regionale sulle aspettative delle persone nella scelta di un lavoro, condotto dal sito web Jobs.infostud durante la recente fiera regionale del lavoro online.

Il sondaggio ha coinvolto 4.000 intervistati dalla regione e poco più di 1.500 persone dalla Serbia: il 43% con un lavoro, la stessa percentuale di disoccupati e il 14% di coloro che sono ancora in formazione.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Un fatto interessante è che gli intervistati disoccupati si aspettano in media circa 100 euro di guadagni in meno rispetto a quelli già occupati.

La stessa differenza di circa 100 euro è stata osservata nelle aspettative degli intervistati maschi rispetto alle donne, dal momento che le donne si aspettano anche guadagni medi più bassi, riferisce “Tanjug”.

Gli intervistati di quattro Paesi della regione concordano sul fatto che le relazioni interpersonali e il livello dei salari sono i fattori più importanti nella scelta di un lavoro. I guadagni quest’anno in Serbia sono tornati al secondo posto tra i fattori più importanti nella selezione del lavoro, seguiti dall’orario di lavoro e dall’opportunità di apprendere e fare carriera.

Secondo i risultati della ricerca, l’anno prossimo quasi il 70% dei cittadini serbi vorrebbe cambiare lavoro, solo il 9% non vorrebbe, e uno su quattro deciderà di farlo solo se costretto.

Circa il 47% degli intervistati in Serbia non teme affatto per il proprio lavoro, il 24% afferma di essere preoccupato, mentre il 29% non pensa affatto a queste cose.

http://www.politika.co.rs/scc/clanak/441410/Gradane-Srbije-bi-usccecila-plata-od-600-evra-Hrvate-od-1-300

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Jobs.infostud, Serbia
La Serbia entrerà presto a far parte della “Euroclear Bank”?

La Serbia e la cinese “Huawei” lanceranno una piattaforma per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

Close