Imminente l’apertura degli Hotel Hilton e Mona Plaza a Belgrado

Il Direttore dell’Ente per il turismo di Belgrado, Miodrag Popovic, afferma che a Belgrado non ci sono ancora un numero di hotel o altri tipi di alloggi sufficienti a soddisfare il numero di turisti che visitano la città ogni anno.
Nella prima metà di quest’anno, la capitale dovrebbe avere due nuovi hotel: l’Hilton di Slavia e il Mona Plaza di Dorcol, la cui costruzione è iniziata alla fine dello scorso anno.
Popovic sostiene che, a causa della domanda sempre crescente dei turisti, 94 hotel, che è il numero di hotel a Belgrado ora, semplicemente non sono sufficienti. Aggiunge che mancano anche altri tipi di alloggio (come gli ostelli).
“Questo è più evidente nel periodo da metà dicembre a metà gennaio, quando a Belgrado non c’è quasi spazio libero” sottolinea Popovic.
A giudicare dai dati generati a novembre dello scorso anno, Belgrado ha registrato un totale di 2 milioni di pernottamenti fino a quel momento, un aumento del 20% rispetto al 2016. Popovic afferma che dati precisi su quanti turisti sono venuti a Belgrado durante le vacanze passate non sono ancora disponibili. Tuttavia, l’Ente per il Turismo stima che tra 100.000 e 130.000 turisti hanno visitato l’Evento Invernale di Belgrado.
Popovic afferma inoltre che la città di Belgrado ha generato tra i 24 e i 30 milioni di euro di entrate durante le festività natalizie e di Capodanno, aggiungendo che il turismo è uno dei rami economici più importanti per la capitale. Si stima che Belgrado abbia generato entrate comprese tra 750 e 800 milioni di euro dalle attività turistiche lo scorso anno.
(RTS, 13.01.2018)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado
Magia delle luci natalizie? No… Anno nuovo, vecchi trucchi…

capodanno
Il Capodanno a Belgrado: come salutare il 2017 e accogliere il 2018

Close