Hesteel: cambiare la Legge sul Lavoro per facilitare i licenziamenti

La società cinese Hesteel Group, che detiene l’Acciaieria di Smederevo, avrebbe esercitato pressioni sul governo serbo per indurlo ad applicare un emendamento alla legge del lavoro. Obiettivo: rendere i licenziamenti più facili.

Citando fonti diplomatiche, il quotidiano Danas riferisce che Hesteel vuole una regolamentazione più severa a scapito dei diritti dei lavoratori, cioè, ad esempio, per consentire alla gestione aziendale di affidare ai lavoratori più obblighi ed essere in grado di licenziare quei lavoratori che rifiutano di accettare ulteriori lavori. La legge del Lavoro attuale non lo permette.

Bruxelles non è favorevole a questa iniziativa, perché ritiene che ciò consoliderebbe la già privilegiata posizione della società cinese in Serbia.

Il Presidente dell’Associazione Sindacale Sloga, Zeljko Veselinovic, ha confermato che Hesteel ha esercitato pressione sul governo serbo per cambiare la normativa in questione.

“Sia Hesteel che altre società straniere in Serbia stanno esercitando molta pressione sul governo, cercando di cambiare l’attuale Legge del Lavoro in modo da ottenere ulteriori vantaggi a scapito dei diritti dei lavoratori. Ciò è ovviamente sbagliato e contro i migliori interessi dei dipendenti. Il governo non dovrebbe cedere a questa pressione da parte di Hesteel o di nessun altro in materia”, aggiunge Veselinovic.

Il quotidiano Danas aggiunge che l’UE sospetta che Hesteel riceva vari benefici e sovvenzioni statali, comprese agevolazioni sul prezzo dell’elettricità. La relazione compilata dalla Direzione generale per il Commercio dell’UE non ha incluso la Serbia nell’elenco dei paesi accusati di avere prezzi di dumping dell’acciaio e di perpetuare concorrenza sleale. La Commissione europea dovrebbe prendere una decisione definitiva su questo tema il 7 ottobre.

(N1, 19.07.2017)

http://rs.n1info.com/a284736/Biznis/Hestil-trazi-promenu-Zakona-o-radu-i-lakse-otpustanje.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top