Hellenic Sugar non venderà i suoi zuccherifici in Serbia

La società greca Hellenic Sugar ha deciso di non vendere i due zuccherifici di sua proprietà in Serbia (a Zabalj e Crvenka), ma di concentrarsi piuttosto sul potenziamento della produzione di barbabietole da zucchero e di zucchero.

Questo è ciò che il Consiglio di Gestione di Hellenic Sugar ha deciso dopo aver esaminato le offerte di due acquirenti interessati, la società francese Cristal Union e l’austriaca Agrana. Il Consiglio ha respinto entrambe le offerte come inaccettabili, secondo quanto ha dichiarato il PR della società greca, Christos Alexopoulous.

“Nessuno dei due investitori ha presentato offerte realistiche per le due raffinerie di zucchero serbe. Agrana ha offerto fino a 51 milioni di euro per entrambi gli impianti, mentre Cristal Union ha offerto 25 milioni di euro. Il nostro Consiglio di Amministrazione è del parere che il valore di entrambi gli zuccherifici, a Zabalj e Crvenka, sia di circa 85 milioni di euro. Hellenic Sugar non pubblicherà bandi pubblici per la presentazione delle offerte per le due raffinerie, ma piuttosto si concentrerà sul miglioramento della produzione di zucchero e di barbabietola da zucchero”, ha aggiunto Alexopoulous.

Hellenic Sugar ha annunciato l’intenzione di vendere le due raffinerie di zucchero all’inizio dell’anno, a condizione che fossero presentate offerte ad un prezzo realistico per entrambe e che il nuovo proprietario avesse chiari piani per promuovere la produzione di zucchero e investire a lungo termine.

Alexopoulos afferma che l’azienda prevede di produrre 210.000 tonnellate di zucchero quest’anno. “C’è stata un’enorme siccità, quindi non ci aspettiamo il miglior rendimento”, spiega il PR dell’azienda e aggiunge che Hellenic Sugar prevede circa 31 milioni di euro di profitto pulito dalla produzione di zucchero. “L’anno scorso, abbiamo avuto 18.000 ettari per la barbabietola da zucchero, hanno prodotto 180.000 tonnellate di zucchero e hanno avuto un utile netto di 23,4 milioni di euro”, aggiunge.

Hellenic Sugar possiede tre zuccherifici in Grecia e due in Serbia ed è uno dei cinque principali produttori di zucchero in Europa, Russia e Ucraina.

(B92, 26.07.2017)

http://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2017&mm=07&dd=26&nav_id=1286590

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top