Hahn: nel 2017 la Serbia aprirà più capitoli

Il commissario europeo Johannes Hahn ritiene che il 2017 sarà anno propizio per la Serbia per aprire un maggior numero di capitoli nell’ambito dei negoziati di adesione all’Unione europea.

In seguito alla conferenza intergovernativa Serbia-UE tenutasi martedì a Bruxelles, il funzionario UE incaricato della politica di vicinato e dei negoziati di allargamento, negoziati di politica e di allargamento di vicinato ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha annunciato la decisione di aprire due capitoli, ed ha espresso fiducia in merito ad una prossima imminente apertura del capitolo 26.

Secondo Hahn, essendo l’Unione è composta da 28 stati membri spesso non in accordo sull’apertura di alcuni capitoli, alcune decisioni richiedono tempo e il fatto che il capitolo 26 non sia stato aperto non dovrebbe comunque pregiudicare l’esito del processo di negoziazione.

Il Consiglio europeo ha quindi annunciato che, dopo l’apertura dei capitoli 5 (appalti pubblici) e 25 (scienza e ricerca), verranno programmate ulteriori conferenze di adesione “per prendere il processo avanti nella prima metà del 2017”.

“Fermo restando che la Serbia deve continuare a progredire nell’allineamento e implementazione dell’acquis per quanto riguarda il Capitolo 5, l’UE ha rilevato standard che devono essere soddisfatti per la chiusura provvisoria di questo capitolo”, tra cui la messa in atto di “un’adeguata capacità amministrativa e istituzionale a tutti i livelli” e l’applicazione di “misure appropriate per garantire la corretta attuazione e l’applicazione della normativa nazionale”.

Per quanto riguarda il capitolo 25, relativo a Scienza e ricerca, l’UE ha ritenuto che “non sono richiesti parametri di riferimento per la chiusura provvisoria di questo capitolo, considerando il buon livello generale di preparazione della Serbia”.

(b92, 14.12.2016)

http://www.b92.net/eng/news/politics.php?yyyy=2016&mm=12&dd=14&nav_id=99958

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... adesione UE, Capitolo 26, Johannes Hahn
Apertura Capitolo 26: le reazioni al blocco di Zagabria

Adesione UE: la Croazia contraria all’apertura del Capitolo 26

Chiudi