Il Gruppo Agrana interessato ad investire in Serbia

L’Amministratore delegato del gruppo austriaco Agrana, Johann Marihart, ha dichiarato a Vienna il 12 dicembre che una delle ambizioni del Gruppo, il cui fatturato annuo ammonta a 2,6 miliardi di euro, sarebbe quella di investire in Serbia.

In occasione del raduno dedicato alla presentazione delle potenzialità economiche della Vojvodina, Marihart ha rivelato che Agrana intravede un grande potenziale nello zucchero, amido e frutta: “Siamo molto interessati, perché l’agricoltura serba è altamente competitiva. Ha la sua posizione sul mercato globale, mentre allo stesso tempo è priva di prodotti geneticamente modificati”. Inoltre, l’accesso ai mercati dell’UE, della Russia e di altri grandi paesi riveste importanza fondamentale. Marihart considera promettenti anche investimenti nell’amido e bioetanolo, e ha sottolineato che i requisiti per gli investimenti, in gran parte già presenti, sono la stabilità politica, la prevedibilità, ma anche i buoni dati economici, creati dal governo della Serbia.

“Non investiamo in un posto a causa dei bassi salari solo per spostarci successivamente in altre destinazioni. Al contrario, portiamo grandi investimenti per rimanere a lungo termine”, ha sottolineato, chiarendo la strategia di investimento di Agrana.

(eKapija, 13.12.2017)

https://www.ekapija.com/en/news/1971493/agrana-interested-in-investing-in-serbia

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in agricoltura, Austria, industria alimentare, investimenti
AmCham
AmCham: giudizio negativo sulle riforme in Serbia

Linea Verde
La Linea Verde apre stabilimento a Dobrinci

Close