Grenell: “L’amministrazione Biden non presta più attenzione ai Balcani”

L’ex inviato speciale Usa per il dialogo tra Belgrado e Pristina, Richard Grenell, ha criticato la nuova amministrazione americana perché, come ha detto, non si è occupata dell’accordo di Washington e non presta più attenzione ai Balcani. Grenell sostiene che la nuova amministrazione ha trascurato i successi dell’ex Presidente Donald Trump nei Balcani e che la squadra del Presidente Joseph Biden “ha fallito nei Balcani”.

Secondo lui nessuno dagli USA presta più attenzione ai Balcani, riferisce “Koha Ditore” di Pristina. L’esperto ha affermato che il punto di maggior successo dell’accordo di Washington, raggiunto il 4 settembre 2020 alla Casa Bianca, è stata l’introduzione di una moratoria sulle pressioni esercitate da Pristina per ottenere nuovi riconoscimenti della sua indipendenza e dalla Serbia per il ritiro dei riconoscimenti.

“Sono stati raggiunti quattro accordi economici e ora per me è molto difficile vedere come la squadra di Biden abbia fallito totalmente nei Balcani. Non credo gli prestino attenzione”.

Grenell ha definito storico l’accordo di Washington e ha valutato che il team di Biden potrebbe esaminarlo e dire cosa deve essere rinegoziato o cosa si può fare per migliorarlo. “Ma nessuno lo ha guardato”, ha aggiunto, sottolineando che, sebbene non abbia più una funzione politica, sta facendo tutto ciò che è in suo potere per far passare l’attuazione dell’accordo.

https://www.blic.rs/vesti/svet/grenel-bajdenov-tim-nije-ni-pogledao-vasingtonski-sporazum/e1peqc8

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top