Grenell: “Buon segno i nuovi collegamenti ferroviari tra Kosovo e Serbia”

L’inviato speciale presidenziale degli Stati Uniti per i negoziati Belgrado-Pristina, Richard Grenell, ha dichiarato che l’accordo sulla ricostruzione del traffico ferroviario tra Serbia e Kosovo sarebbe importante per entrambi i Paesi.

Grenell, ambasciatore degli Stati Uniti in Germania, ha affermato che la creazione di collegamenti ferroviari è diventata una priorità dopo che è stato raggiunto pochi giorni fa l’accordo per ristabilire, dopo 21 anni, la tratta aerea Belgrado-Pristina.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

L’inviato americano è stato in visita la settimana scorsa a Pristina e Belgrado e ha dichiarato venerdì in una conferenza stampa a Belgrado che avrebbe scoperto di più sul ripristino del traffico ferroviario tra le due città dopo la riunione a Berlino di oggi.

“La visione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump era giusta. L’ambiente lavorativo e l’attenzione alla creazione di posti di lavoro sono al primo posto”, ha dichiarato Grenell.

Il funzionario americano ha affermato che gli Stati Uniti vogliono che la Serbia e il Kosovo si concentrino sull’economia, sull’occupazione e sulla prosperità come mezzo per normalizzare le relazioni. Grenell ha quindi esortato entrambe le parti a rimuovere gli ostacoli che hanno bloccato il dialogo per più di un anno.

https://www.danas.rs/politika/grenel-za-apdogovor-o-obnovi-zeleznickog-saobracaja-dobar-i-za-srbiju-i-kosovo/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Kosovo, Richard Grenell, Serbia
Temperature primaverili in Serbia

La Serbia non riesce a migliorare il suo indice di percezione della corruzione

Close