Goran Knezevic: I nuovi investimenti dalla Cina apriranno 1.000 posti di lavoro a Nis

Il ministro dell’Economia, Goran Knezevic, ha firmato il 7 maggio un memorandum d’intesa con il direttore generale della società cinese Xingyu Automotive Lighting Systems, Xiaoping Zuo e il sindaco di Nis Darko Bulatovic. Si tratta di un’investimento del valore di circa 50 milioni di euro, che creerà 1.000 posti di lavoro nella città di Nis.

I partner cinesi hanno in piano di costruire a Nis una fabbrica che produrra l’illuminazione per l’industria automobilistica, e il ministro Knezevic sottolinea che l’azienda introdurrà nuoe tecnologie nell’industria automobilistica.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Questo investimento, con l’inizio della produzione, darà un nuovo impulso alla crescita economica della Serbia e influenzerà la crescita delle esportazioni. Sono convinto che i nostri amici dalla Cina saranno soddisfatti delle condizioni di lavoro in Serbia e, soprattutto, del personale motivato”, ha affermato Knezevic.

L’inizio della costruzione dello stabilimento è stato concordato per il 2020, mentre il collocamento dei prodotti sarà fornito principalmente ai mercati di Germania, Francia e Slovacchia.

E’ prevista la cooperazione con aziende leader nel settore automobilistico, come BMW, Volkswagen, Audi, Peugeot, Renault, Opel e altri. La società Xingyu Automotive Lighting Systems è una dei principali produttori di apparecchi di illuminazione per l’industria automobilistica, con particolare attenzione allo sviluppo di specifiche soluzioni tecnologiche del settore. Impiega circa 5.000 persone in cinque fabbriche distribuite in Cina, Germania e in Giappone.

https://www.ekapija.com/news/2493787/knezevic-nova-investicija-iz-kine-otvorice-u-nisu-1000-radnih-mesta?fbclid=IwAR2C121YWuqSvrY3QunyLaHj5-jA_bQOd0sEoxFCTvWuLwTnvs6zgaF9xDQ

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Fabbrica, Goran Knezevic, Investimento, NIS, settore automobilistico
Vucic: Nuova fabbrica high-tech in Serbia, molto probabile nelle vicinanze di Pancevo

La città di Nis sarà la prima smart city in Serbia

Chiudi