Gli arabi comprano la Stella Rossa per 60 milioni di euro

Il governo serbo ha in progetto di cedere la proprietà della squadra di calcio Stella Rossa di Belgrado alla famiglia bin Zayed degli Emirati Arabi Uniti per 60 milioni di euro.

La famiglia di Abu Dhabi rileverebbe il club sportivo attraverso la sua holding Al Dhara. Lo Stato serbo destinerebbe 40 milioni di euro al pagamento dei debiti della società e 20 milioni nel sostegno allo sviluppo del sport nel paese. L’acquirente avrebbe l’obbligo di investire almeno 15 milioni di euro all’anno nella società.

La stessa opzione è prevista anche per il Partizan ma il governo ha comunicato che al momento non vi sono potenziali acquirenti.

“Oggi abbiamo una situazione in cui non si sa chi gestisce e allo Stato si chiedono solo soldi. Perché dovrei dare dei soldi se posso guadagnarci? Io credo che la Stella Rossa e il Partizan possono essere in utile se c’è qualcuno che sa gestirle. Peerchè non lo si è fatto finora? Perché tutti pensano a ritorni immediati”, ha detto il vice primo ministro Vucic.

(Ekonomy, 14.09.2013)

stellarossa

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
Vucic, Krstic e Radulovic incontrano Strauss-Kahn
Aiuti di Stato per i grandi investimenti
Chiudi