Gli agricoltori bloccano le strade in diverse città serbe per protesta

Gli agricoltori hanno bloccato il ponte sul fiume Velika Morava che collega la città serba orientale di Pozarevac e l’autostrada E-75.

Il ponte è stato bloccato da oltre 200 trattori e altri macchinari agricoli.

Gli agricoltori hanno chiesto al Ministero dell’Agricoltura serbo di aumentare il prezzo di acquisto del girasole da 60 a 90 dinari al chilo.

“Stiamo organizzando la quarta protesta di quest’anno. Vogliamo che tutti sappiano che la situazione attuale è tutt’altro che buona. Ancora una volta gli agricoltori del distretto di Branicevo si sono uniti agli agricoltori della Vojvodina nelle proteste…”, ha dichiarato l’agricoltore Nedeljko Savic, aggiungendo che l’Associazione degli agricoltori di Stig ha avuto 30 incontri con il Ministero dell’Agricoltura che finora non ha fatto nulla per risolvere il problema.

Allo stesso tempo, i rappresentanti dell’Iniziativa per la sopravvivenza degli agricoltori hanno organizzato un viaggio di protesta in trattore dalla città di Stara Pazova al quartiere belgradese di Batajnica, esprimendo la loro insoddisfazione per il prezzo di acquisto del girasole e per i prezzi del carburante per gli agricoltori.

Chiedono che il prezzo di acquisto del girasole sia di 700 euro a tonnellata e che il governo fornisca sussidi per il carburante.

“Diamo al Ministero (dell’Agricoltura) 48 ore per rispondere alle nostre richieste, altrimenti radicalizzeremo le proteste”, ha avvertito il presidente dell’Iniziativa Radoslav Adamovic.

Gli agricoltori hanno anche inscenato proteste davanti all’edificio che ospita il governo Vojvodinian a Novi Sad.

Il Ministro dell’Agricoltura Branislav Nedimovic e i suoi colleghi hanno parlato con gli agricoltori di Novi Sad, Pancevo e Pozarevac, ma non è stato ancora raggiunto alcun accordo.

(RTV, N1, 09.08.2022)

https://rtv.rs/sr_lat/vojvodina/novi-sad/nezadovoljni-poljoprivrednici-organizovali-proteste-i-blokirali-saobracaj-u-vise-mesta-nedimovic-obecao-mere_1364506.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top