Gasic: “Capisco la decisione di Vucic”. Ma non conferma le dimissioni

Nel corso della conferenza stampa odierna, Branislav Gasic ha dichiarato di comprendere la decisione del primo ministro Aleksandar Vucic, il quale ha affermato che egli non può rimanere al suo posto di ministro della difesa.

Branislav Gasic ha ripetuto le scuse per gli insulti sessisti rivolti alla giornalista di B92, affermando di essere consapevole che nella nostra società ci sono molti casi di abusi sulle donne e che d’ora in poi vuole impegnarsi contro questo fenomeno.

Egli ha aggiunto che capisce la posizione del suo amico e primo ministro Aleksandar Vucic e che non ha parole d’odio per lui: “Mi è del tutto chiaro cosa c’è dietro la sua decisione. Alla fine tutti noi dell’SNS lottiamo per avere un paese più moderno, più bello e più decente. Sono vicepresidente dell’SNS, amo il partito e Vucic e farò tutto quello che serve per aiutare i miei amici”.

Alla domanda se si dimetterà o meno, Gasic non ha voluto rispondere.

“Non posso nemmeno iniziare a esprimere come sono mortificato e imbarazzato. Non ho parole per esprimere le mie scuse per il mio comportamento”, ha detto Gasic, aggiungendo di aver chiesto personalmente scusa alla giornalista e di aver capito che con le sue parole ha offeso molte persone nel paese, per cui ha chiesto scusa.

 (Tanjug, 08.12.2015)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top