Galenika: estesa scadenza per la correzione delle offerte

La documentazione che l’offerente o gli offerenti per la società farmaceutica Galenika hanno presentato è incompleta e verrà stabilita una scadenza aggiuntiva per completare la documentazione richiesta.

Il Ministero dell’Economia non ha rivelato quale dei due offerenti per Galenika – Amicus della Svizzera o EMS del Brasile – ha presentato documenti incompleti. Potrebbe essere che entrambe le aziende debbano fornire ulteriori documenti.

Il termine originario per la presentazione delle offerte era il 2 ottobre 2017 a mezzogiorno e due società hanno inviato le loro offerte – Amicus SRB d.o.o. da Belgrado e Aelius dal Lussemburgo che opera sotto l’EMS SA del Brasile.

“La commissione competente controlla i documenti di offerta presentati, dopo di che incarica il ministero competente di accettarli o di approvare una scadenza aggiuntiva per il completamento dei documenti richiesti. L’apertura dell’offerta effettiva (con i dati finanziari) si tradurrà solo quando la commissione accerterà che tutti gli altri documenti presentati sono conformi alle norme di procedura”, spiega il Ministero dell’Economia.

Il Ministero non può rivelare il giorno esatto in cui le offerte finanziarie saranno aperte, ma si aspetta che ciò avvenga nella seconda metà di ottobre.

EMS SA del Brasile è la più grande società farmaceutica in quel paese e ha partecipato anche all’offerta dello scorso anno per una quota del 25% in Galenika. Tuttavia, in quel momento, la società non aveva rispettato i requisiti della gara.

Amicus opera sotto il più grande fondo d’investimento svizzero – HBM – che di solito investe nell’industria sanitaria e farmaceutica. I proprietari di Amicus sono anche i fondatori di PharmaSwiss, un’azienda farmaceutica che possiede una fabbrica in Serbia ed è il secondo produttore di farmaci nel paese.

Per ricordare, il governo serbo specifica che solo le società che hanno un reddito annuo di oltre 300 milioni di euro possono presentare offerte per Galenika.

(Politika, 04.10.2017)

http://www.politika.rs/sr/clanak/390115/Kupci-Galenike-poslati-na-popravni

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Read previous post:
mercedes
Dopo Hyundai, anche la Mercedes interessata alla Fiat di Kragujevac

Mladic
La Serbia garantisce per il rilascio temporaneo di Mladic

Close