Galenika: Aelius offre 16 mln di euro

Un’affiliata della società farmaceutica brasialiana EMS SA ha offerto 16 milioni di euro (18.8 milioni di dollari) per una quota del 93,7% della casa farmaceutica serba Galenika, secondo quanto ha reso noto il Ministero dell’Economia del paese balcanico nella giornata di giovedì.

Belgrado vuole vendere Galenika come parte di un programma per liberarsi di imprese statali non redditizie sotto un contratto di 1,2 miliardi di euro (1.4 miliardi di dollari) con il Fondo monetario internazionale, ma i debiti della casa farmaceutica hanno finora scoraggiato gli investitori.

In una dichiarazione, il Ministero ha dichiarato che la commissione d’appalto ha raccomandato che Aelius di Lussemburgo, affiliata di EMS, venga dichiarata vincitrice della gara.

“L’acquirente dovrà rimborsare un debito di 25 milioni di euro alle banche e pagare un compenso di 200 euro all’anno in servizio ai dipendenti che hanno optato per un piano di dimissioni volontarie”, si legge nella dichiarazione. Finora, 250 dei 1.400 collaboratori di Galenika hanno aderito al piano.

Ai termini dell’offerta, Belgrado ha offerto tutta la sua quota a Galenika al prezzo di partenza di un euro nominale più il pagamento del debito della società.

La dichiarazione del Ministero rende noto anche che l’aggiudicatario dovrà investire 5.525 milioni di euro in Galenika nei prossimi due anni e mantenere la forza lavoro di 900 dipendenti “per un periodo di tempo indefinito”.

La settimana scorsa, il governo ha dichiarato che un nuovo offerente, Amicus, con sede in Svizzera, non ha inoltrato la necessaria documentazione richiesta.

Nel mese di agosto, il rivenditore di gas statale Srbijagas ha assunto un combinato di 14,7 miliardi di dinari (144.800.000 $) del debito in cambio di una quota pari all’8%, aumentando la quota totale a circa il 93%. Il resto appartiene a piccoli azionisti.

Nel 2013, Belgrado ha tentato di privatizzare il gigante farmaceutico, ma l’unico offerente, Valeant del Canada, si è ritirato, citando come causa l’ostilità dei sindacati locali.

(Reuters, 26.10.2017)

http://www.reuters.com/article/galenika-ma-ems/brazils-ems-sa-offers-16-mln-euros-for-serbias-galenika-idUSL8N1N178M?rpc=401&

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top