Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia, in visita a Belgrado

Il procuratore antimafia Franco Roberti sarà oggi a Belgrado per presentare un nuovo software informatico capace di intrecciare dati investigativi, favorendo l’analisi e lo scambio di informazioni tra i Paesi che aderiscono al programma Eurojust. Si tratta di un software per la lotta al crimine organizzato, che il Ministero di Giustizia italiano, in collaborazione con la missione OSCE, ha donato all’ufficio del procuratore serbo.

L’evento, che si terrà presso l’aula di giustizia del tribunale distrettuale di Belgrado intitolata al giudice Giovanni Falcone, vedrà la partecipazione del ministro della giustizia serbo Nikola Selakovic, dell’Ambasciatore italiano a Belgrado Giuseppe Manzo, del capo della missione OSCE Peter Burkhard e dei procuratori Franco Roberti e Miljko Radisavljevic.

Franco Roberti, napoletano, 61 anni, è stato nominato a luglio del 2013 nuovo procuratore nazionale antimafia, al posto dell’attuale Presidente del Senato, Piero Grasso.

Ansamed (05/12/2013)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top