Folklore serbo e il pianista polacco Piotr Anderszewski ti aspettano a Belgrado e a Novi Sad

È giovedì ed è il momento per la nostra relazione sugli eventi culturali e di intrattenimento in arrivo nei prossimi giorni.

BELGRADO

Evento: Concerto di Biljana Krstic e Vlatko Stefanovski

Luogo: presso la Kombank Dvorana

Data: il 9 novembre     Biljana Krstic e la sua Orchestra Bistrik celebreranno il loro anniversario dei 18 anni di esibizioni insieme – con un grande concerto alla Kombank Dvorana di Belgrado. Ci saranno molti ospiti speciali, molti dei quali ancora non rivelati al pubblico, tra cui uno dei più iconici musicisti macedoni, Vlatko Stefanovski, il fondatore e il cantante principale del gruppo Leb i Sol. Dopo una carriera di successo nella musica pop, Bilja Krstic ha deciso di passare ad una musica un po’ più vicina al suo cuore fin dalla sua infanzia. Per più di cinque anni ha raccolto con pazienza canzoni popolari del Kosovo, della Serbia meridionale, della Macedonia, della Serbia orientale, della Romania e dell’Ungheria. Da questa raccolta vennero fuori ue album, uno nel 2001, l’album Bistrik e nel 2003 l’album Zapisi. L’album Bistrik è stato ripubblicato dalla casa discografica V2-Grecia, nel maggio del 2002. La musica di Biljana Krstic è un mix di musica tradizionale etnica, canzoni a cappella e groove etnici con elementi di improvvisazione e approccio alla musica moderna.

Evento: Concerto del pianista polacco Piotr Anderszewski

Luogo: Kolarceva Zaduzbina

Data: Il 10 novembre      Sotto gli auspici del ciclo musicale BEMUS Reflections, il famoso pianista polacco Piotr Anderszewski si esibirà il 10 novembre al Kolarac. Dieci anni dopo il suo ultimo concerto a Belgrado, questo impareggiabile interprete di Bach introdurrà il pubblico di Belgrado a più opere di Bach (una selezione dalla Well-Tempered Clavier Collection, Book No. 2) e Beethoven (Diabelli Variations). Ha tenuto concerti alla Royal Festival Hall, alla Carnegie Hall, alla Suntory Hall, alla Konzerthaus di Vienna, al Concertgebouw, alla Mariinsky Concert Hall di San Pietroburgo e alla Walt Disney Concert Hall di Los Angeles. Le orchestre con cui Anderszewski si è esibito comprendono la London Symphony Orchestra, la Berlin Philharmonic, la Philadelphia Orchestra, la Royal Concertgebouw Orchestra e la Chicago Symphony Orchestra.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Novi Sad

Evento: Il Kolo serbo

Luogo: Presso l’Anfiteatro SPENS

Data: Il 10 novembre a partire alle ore 18:00 In occasione della giornata mondiale del kolo serbo, varie compagnie di danza popolare si esibiranno presso l’anfiteatro SPENS, a partire dalle ore 18:00. Questa danza viene eseguita tra gruppi di persone (in genere diverse dozzine) che si tengono le mani l’un l’altro o che si tengono intorno alla vita (di solito in cerchio). Non vi è quasi nessun movimento sopra la vita. I passi base sono facili da imparare, ma i ballerini esperti ballano il kolo aggiungendo diversi elementi e passi rendendo la danza estremamente dificile. Ogni regione ha almeno un suo kolo; è difficile padroneggiare la danza e anche i ballerini più esperti non riescono a padroneggiarli tutti. Molte varianti di kolo vengono normalmente eseguite durante matrimoni, cerimonie sociali, culturali e religiose. Il kolo serbo è stato inserito nell’elenco dei beni culturali immateriali dell’UNESCO nel 2017.

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, Biljana Krstic, Kolo serbo, Musica etnica, Novi Sad, Pianista, Piotr Anderszewski
Hainan Airlines abolisce il volo diretto Pechino-Belgrado

Festival del film “Free Zone” a Novi Sad

Close