Firmato il memorandum sul turismo tra Serbia e Grecia

La Ministra del commercio, del turismo e delle telecomunicazioni serbe Tatjana Matic e il Ministro del turismo della Repubblica di Grecia Harris Theocharis hanno concordato in una riunione online un memorandum d’intesa congiunto nel campo del turismo nel contesto della pandemia da COVID-19, che definisce le condizioni per l’ingresso di cittadini dalla Serbia alla Grecia e viceversa, dal 1° maggio al 1° ottobre 2021.

La Ministra Matić ha annunciato che è stato concordato che il Memorandum preveda il riconoscimento reciproco dei certificati di vaccinazione elettronica.

“In questo modo potranno entrare i cittadini vaccinati di entrambi i Paesi, mentre per i cittadini non vaccinati sarà obbligatorio il test PCR o il test antigenico. Inoltre, verranno eseguiti test rapidi casuali al confine”, ha spiegato.

La stessa ha anche affermato che i cittadini che finora non hanno potuto effettuare i viaggi previsti in ​​Grecia e che avevano concluso degli accordi le con agenzie di viaggio l’anno scorso, potranno farli fino al 31 dicembre 2021.

“L’apertura del confine greco per i nostri cittadini durante la stagione estiva sarà un’immagine simbolica della completa normalizzazione delle nostre vite, ma anche un’altra conferma della profonda e vera amicizia e delle straordinarie relazioni bilaterali tra Serbia e Grecia”, ha detto la Matic.

https://www.ekapija.com/news/3153598/sta-predvidja-memorandum-srbije-i-grcke-o-uslovima-putovanja-tokom-letnje-sezone

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top