Fintel Energia Group annuncia la costruzione del più grande parco eolico in Serbia e in Europa

La società Fintel Energia Group ha deciso di lanciare alcuni progetti per la costruzione di nuovi parchi eolici, tra cui il progetto di sviluppo del più grande parco eolico in Europa, da costruire sul territorio della Serbia.

Il direttore generale di Fintel Energia, Tiziano Giovannetti, ha annunciato che con questo progetto la Serbia sarà tra i paesi più veloci ad impegnarsi nella transizione energetica, passando dai combustibili fossili alle energie pulite.

“L’azienda Fintel Energia ha aperto società che si dedicheranno (SPV) a sviluppare nuovi progetti per la costruzione di parchi eolici: Lipar (10 MW), Lipar 2 (10 MW) e Maestrale Ring (572 MW). Il progetto Maestrale Ring sarà il più grande parco eolico costruito su terra ferma in tutta l’Europa”, ha detto Giovanetti.

Egli ha sottolineato che i nuovi progetti saranno al 100% di proprietà di Fintel Energia e che saranno situati nella regione della Vojvodina.

“Con questa decisione che abbiamo fatto, l’azienda sarà in grado di aumentare la capacità totale installata di impianti eolici in fase di sviluppo da 352 MW a 944 MW, in modo tale da posizionare la Fintel Energia tra le prime aziende europee per lo sviluppo di progetti di parchi eolici”, ha detto Giovanetti.

L’annuncio ricorda che il consiglio di amministrazione di Fintel Energia si è riunito per la prima volta dopo il lancio di successo della società nella Borsa di Belgrado, nel novembre dello scorso anno.

Si ricorda che l’uscita sul mercato azionario della società Fintel Energia è venuta in seguito al processo iniziale di offerta pubblica delle azioni, e che è stata inclusa nel Primary Exchange Listing, il segmento di alta qualità del mercato dei capitali domestico.

Fintel Energia è uno dei pionieri nella produzione di elettricità da fonti rinnovabili nei Balcani, dove opera da un decennio ed è uno dei più importanti investitori in questo settore in Serbia. In questi dieci anni, ha costruito e messo in funzione i primi due parchi eolici in Serbia e ha completato la costruzione del terzo parco eolico (Kosava, Fase 1).

Fintel Energia sta attualmente lavorando al progetto Kosava (Fase 2), che sarà l’espansione dell’attuale parco eolico di Kosava con una potenza di 69 MW. La seconda fase di Kosava consisterà in ulteriori 52 MW di potenza installata e sarà finanziata attraverso l’associazione di creditori locali e internazionali.

http://rs.n1info.com/Biznis/a457861/Fintel-Energija-najavljuje-gradnju-najveceg-vetroparka-u-Srbiji-i-Evropi.html?fbclid=IwAR2GBnFiUeF6_dfhxh3PBXDBJK58xn-dDPtN73V6XP1RszbxmOmFUIG-1s0

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Finet Energia Group, Italia, Kosava, parco eolico, Tiziano Giovannetti
La fabbrica di scarpe italiane “Parilab” offre lavoro ad intere famiglie del sud del Banato

Agli italiani conviene ancora investire in Serbia?

Chiudi