Finanziamento statale per le aziende con interesse di 1%

Il Governo serbo concede 200 milioni di dinari alle società piccole e medie per l’acquisto di attrezzature e macchinari. 

Il  Governo della Serbia ha emenato un decreto in base al quale lo Stato concederà 200 milioni di dinari alle società piccole e medie  per l’acquisto di attrezzatura, e alle aziende IT approverà finanziamento a un tasso di interesse dell’1%.

I proprietari di società piccole e medie potranno acquistare attrezzature per un valore massimo di 10 milioni di dinari attraverso un prestito finanziato in parte dallo Stato. Il finanziamento della banca dovrà ammontare al 70% del valore dell’attrezzatura, lo Stato garantisce un contributo pari al 25% del valore, e il proprietario deve assicurare una quota di partecipazione di  5%.

Lo stesso giorno il Governo ha anche emanato il regolamento secondo il quale le imprese che si occupano di tecnologie IT potranno ottenere prestiti a un tasso di interesse di 1%.

Agli imprenditori è garantito un prestito a partire da 300.000 dinari fino a 1,5 milioni, e alle persone giuridiche da 1,5 fino a 3 milioni di dinari. Il periodo di rimborso è quattro anni, e il periodo di grazia dura un anno. 

(Blic, 28.9.2015)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top