Financial Times: “La Serbia offre agli investitori più centri IT di tutti gli altri”

Molti imprenditori tecnologici hanno scelto la Serbia come luogo in cui fondare le loro società e alcuni dei giganti della tecnologia mondiale stanno sviluppando i loro prodotti in Serbia, scrive uno dei quotidiani più influenti al mondo, il “Financial Times”.

Il giornale presenta la scena tecnologica in Serbia, sottolineando la completezza dell’ecosistema digitale nazionale e la disponibilità di personale IT di qualità nel Paese balcanico, rilevando che la Serbia offre agli investitori IT più di altri molti centri tecnologici, rivela l’Iniziativa “Digitalna Srbija”.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

La corrispondente per l’Europa sud-orientale e giornalista del “Financial Times”, Valerie Hopkins, riconosce nel testo che in Serbia ci sono talenti significativi e molte aziende tecnologiche di successo.

Allo stesso tempo, indica negli stranieri e nei rimpatriati dall’estero gli individui che hanno un impatto positivo sulla crescita in questo settore, ma sottolinea anche gli ostacoli a un ulteriore sviluppo.

Oltre al paragone un po’ atteso con Berlino per quanto riguarda la vita notturna, l’autrice traccia un parallelo tra la scena startup di Berlino riconosciuta a livello globale e quella di Belgrado.

“La Serbia è un posto per le aziende IT”

La Hopkins nota in particolare che negli ultimi 10 anni molti imprenditori della tecnologia hanno scelto la Serbia come posto in cui fondare le loro aziende, mentre alcuni dei giganti della tecnologia mondiale stanno sviluppando i loro prodotti proprio qui.

È anche interessante notare che uno degli interlocutori, Dragan Tomić, direttore del “Microsoft Development Center in Serbia”, sottolinea che la scena tecnologica serba, sebbene molto più piccola, assomigli sempre più a ciò che possiamo vedere a Seattle, dove si trova la sede centrale della Microsoft.

A parte i parallelismi con i grandi centri tecnologici, dalla conversazione con i rappresentanti dell’Iniziativa “Digitalna Srbija”, che la Hopkins definisce un’organizzazione non governativa che promuove gli interessi dell’industria digitale, si scopre che la scena delle startup serbe è in una fase iniziale di sviluppo e cresce del 20% all’anno.

La giornalista sottolinea che negli ultimi anni l’ecosistema delle startup si è sviluppato in termini di diversità per sottosettori e modelli di business.

Come cambiamento positivo a livello statale, si menziona la decisione strategica di aumentare il livello di conoscenza tecnologica, principalmente attraverso l’introduzione di materie specifiche nel programma obbligatorio per tutti gli studenti delle scuole elementari.

“Una parte importante della scena IT nazionale sono i rimpatriati”

Buona mossa, per esempio, è riconosciuta nell’introduzione di un meccanismo simile alle stock options, vale a dire l’opportunità per le startup di offrire quote di proprietà ai propri dipendenti, anche se dall’altra parte un enorme ostacolo all’ulteriore sviluppo dell’ecosistema digitale serbo sono le restrizioni stabilite dalla legge sulle operazioni in valuta estera.

Inoltre, l’articolo rileva che una parte importante della scena IT serba è costituita dai rimpatriati dall’estero e dai nomadi digitali, professionisti di altri Paesi la cui natura del lavoro consente di lavorare con la tecnologia da qualsiasi parte del pianeta, compresa la Serbia.

Uno spazio speciale nel testo è dato dal fatto secondo cui in queste aree c’è una maggiore fame di successo e un più forte senso di appartenenza rispetto ad alcune altre parti del mondo, e che i dipendenti rimangono in Serbia più a lungo sul posto di lavoro.

https://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/3989575/fajnensel-tajms-srbija-investitori-it-centara.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Digitalna Srbija, Financial Times, IT
Dopo turismo e ospitalità, la pandemia ha colpito duramente l’industria creativa: toccato anche l’IT

Durante la pandemia il 35% delle aziende ha accelerato la digitalizzazione

Close