Filarmonica di Belgrado in grave stato finanziario

Prima del concerto di venerdì sera, i musicisti della Filarmonica di Belgrado hanno letto una lettera al pubblico in cui parlavano della loro difficile posizione e dei problemi organizzativi e finanziari che rimangono irrisolti.

Sono passati due anni dalla morte del direttore dell’Orchestra, Ivan Tasovac, e la Filarmonica di Belgrado non ha ancora un direttore stabile, ma uno ad interim. I membri dell’Orchestra hanno gli stipendi più bassi tra le filarmoniche regionali, mentre il budget dell’Orchestra è in diminuzione da anni. La Filarmonica si esercita ancora in una sede vecchia, nonostante le promesse di costruirne una nuova. Inoltre, non ha abbastanza soldi per la pubblicità – si legge nella dichiarazione.

Il direttore ad interim della Filarmonica, Darko Krstic, ha dichiarato che la risoluzione dei problemi menzionati nella dichiarazione inizierà presto: “Per quanto riguarda la nuova sala concerti della Filarmonica di Belgrado, il processo di acquisizione del permesso di costruzione è stato completato, quindi dopo l’ottenimento del permesso e la stesura del progetto, la costruzione inizierà tra sette-otto mesi”, ha dichiarato Krstic.

Ha aggiunto che il nuovo governo serbo pubblicherà presto un annuncio per la ricerca del nuovo direttore della Filarmonica, e che presso il Ministero della Cultura è stato formato un gruppo di lavoro che si occuperà degli stipendi inadeguati degli operatori culturali.

(Blic, 11.02.2024)

https://www.blic.rs/kultura/beogradska-filharmonija-ukazala-na-tezak-polozaj-muzicara/h6yv4qt

 

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!