Fiera Internazionale dell’edilizia a Belgrado dal 19 al 23 aprile

Dal 19 al 23 aprile, presso i padiglioni della Fiera di Belgrado, si svolgerà la 43° Fiera Internazionale dell’Edilizia 2017 (SEEBBE).

La Fiera Internazionale sarà occasione per riunire le aziende leader in tutti i segmenti del settore delle costruzioni dei paesi della regione e oltre, tra cui Serbia, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Slovenia, Macedonia, Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Italia, Cina, Ungheria, Germania, Polonia, Romania, Russia, Turchia e altri. La Fiera Internazionale dell’Edilizia a Belgrado è parte dell’Unione delle Fiere Internazionali (UFI), con sede a Parigi, dal 1998.

Le seguenti categorie industriali avranno a disposizione spazi espositivi nell’ambito della fiera: materiali da costruzione, macchine agricole, prodotti chimici e costruzione, edilizia di impianti prefabbricati, impianti utilizzati nelle costruzioni, servizi igienici, strumenti, pavimenti e rivestimenti, aria condizionata e riscaldamento, illuminazione e impianti di assemblaggio.

Gli organizzatori della fiera prevedono la partecipazione di circa 570 espositori, provenienti da 26 paesi, che presenteranno le loro aziende in un polo espositivo che si estende su 35.000 metri quadrati. La Fiera Internazionale dell’Edilizia rappresenta inoltre un’ottima occasione per il grande pubblico per scoprire le ultime tendenze e l’innovazione nel settore delle costruzioni.

(eKapija, 10.04.2017)

http://www.ekapija.com/website/sr/page/1725920/Me%C4%91unarodni-sajam-gra%C4%91evinarstva-od-19-do-23-aprila-u-Beogradu-Organizatori-o%C4%8Dekuju-oko-570-izlaga%C4%8Da-iz-26-zemalja

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Belgrado, costruzioni, edilizia, fiera
Erik Mut, un serbo con un passaporto diverso

One more time with feeling: il documentario su Nick Cave aprirà il 10° BELDOCS

Chiudi