Fiera dell’automobile di Belgrado rinviata a causa del coronavirus

La Fiera dell’automobile di Belgrado (“DDOR BG CAR SHOW”), che avrebbe dovuto svolgersi dal 19 al 25 marzo e riunire tutti gli importatori e distributori di autovetture è stata rinviata a causa del coronavirus. Anche la Fiera Internazionale del Motociclo “Motopassion” che si sarebbe dovuta tenere simultaneamente, così come la Fiera Internazionale della nautica, della caccia e della pesca, sono state annullate.

La nota afferma che la Fiera di Belgrado segue la decisione del governo serbo di vietare le riunioni pubbliche al chiuso con più di 100 persone per evitare la diffusione del coronavirus, e informerà il pubblico a tempo debito sul nuovo programma.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Oltre 300 espositori, 31 case automobilistiche e 11 costruttori di veicoli commerciali leggeri dovevano essere presenti quest’anno. Erano state annunciate 44 nuove presentazioni di autovetture e 10 modelli “novità”.

La Fiera del motociclo invece doveva presentare 33 produttori di motociclette, scooter e quad.

https://naslovi.net/2020-03-11/beta/beogradski-sajam-automobila-odlozen-zbog-koronavirusa/25056289

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Belgrado, coronavirus, Fiera del motociclo
Vucic annulla tutte le manifestazioni elettorali del partito SNS fino al 1° aprile

Ingresso vietato in Serbia agli stranieri provenienti da Italia, Cina, Corea del Sud, Iran, Svizzera

Chiudi