Fiat: Nezavisnost rimanda lo sciopero

Il sindacato indipendente Nezavisnost dello stabilimento Fiat Chrysler Automotive di Kragujevac ha abbandonato l’idea paventata la scorsa settimana di organizzare uno sciopero di avvertimento della durata di un’ora.

“Abbiamo preso la decisione unanime di non tenere lo sciopero annunciato, perché la direzione della fabbrica non ha firmato l’avviso di sciopero. Per questo motivo, gli scioperanti non sarebbero stati pagati durante le ore di sciopero, che la direzione interpreta come un’assenza ingiustificata dal lavoro e questo, a sua volta, influirebbe negativamente sui bonus di fine anno”, spiega il capo del sindacato, Zoran Stanic.

Stanic aggiunge che il sindacato non ha abbandonato completamente l’idea e afferma che lo sciopero si terrà a gennaio perché i lavoratori della Fiat andranno presto in vacanza collettiva.

Stanic sottolinea che l’obiettivo principale dello sciopero di avvertimento è di ricordare al datore di lavoro che i lavoratori di questa fabbrica lavorano a stipendi insostenibilmente bassi in una situazione molto difficile, significativamente peggiore rispetto ad altre fabbriche Fiat.

“Il secondo obiettivo sarebbe quello di verificare se il datore di lavoro, dopo gli sviluppi di questa estate, ha iniziato a rispettare le leggi dello stato della Serbia, ma purtroppo possiamo ancora affermare che il datore di lavoro non rispetta le leggi nazionali e il proprio codice di condotta. Inoltre, non è rispettoso dei suoi dipendenti ed è inaccettabile che ai lavoratori non venga ancora fornita la tuta invernale, sebbene sia già dicembre, o che i lavoratori della linea di produzione non dispongano di acqua potabile a causa del budget ridotto”, si legge nela dichiarazione diffusa del sindacato.

(Danas, 12.12.2017)

http://rs.n1info.com/a348623/Biznis/Sindikat-Fijata-odustao-od-strajka-upozorenja.html

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Fiat Chrysler Automobili Serbia, Kragujevac, lavoro
fiat
Si sciopera ancora alla Fiat di Kragujevac

Fiat
Fiat Kragujevac: problemi con i fornitori arrestano produzione

Close