Fiat: un nuovo modello prodotto in Serbia?

Fiat Chrysler lancerà presto un successore della Grande Punto e il nuovo modello potrebbe essere prodotto nello stabilimento aziendale di Kragujevac.
Sergio Marchionne, Presidente di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), ha dichiarato che la Fiat confermerà o meno la possibilità che il nuovo modello sia prodotto a Kragujevac il 1° giugno, quando la società dovrebbe rivelare il suo nuovo piano industriale quinquennale.
Il nuovo piano industriale, che copre il periodo dal 2018 al 2022, sarà annunciato ufficialmente in occasione dell’anniversario della nomina di Marchionne come presidente della società. Il nuovo piano della compagnia verrà presentato nella città di Balocco, vicino Torino, dove si trova la pista di prova dell’azienda italo-americana.
 
Il piano rivelerà anche se lo stabilimento di Kragujevac continuerà a produrre solo la Fiat 500L, o se la produzione del nuovo modello verrà lanciata qui. Secondo informazioni non ufficiali diffuse dai media italiani, tra cui Repubblica, FCA prevede di introdurre due nuovi SUV, uno più piccolo e uno più grande, nonché un’auto che sarà il successore della Grande Punto.
La Fiat ha già prodotto il modello successore di Punto in Brasile con il nome di Argo. Tuttavia, l’azienda italiana afferma che il trasporto di questo modello dall’America Latina verso l’Europa non è economicamente conveniente, quindi la direzione dell’azienda ha deciso di lanciare un nuovo modello, realizzato esclusivamente per i conducenti europei.
Il nuovo modello Fiat, che potrebbe essere prodotto a Kragujevac, sarà basato sulla piattaforma X6H utilizzata da Argo. In Europa, sarà commercializzato con un nome diverso, e Primo potrebbe essere un’opzione. 
Inoltre, c’è la possibilità che un modello più piccolo di SUV, simile a Jeep Renegade, venga prodotto anche nello stabilimento di Kragujevac. In entrambi i casi, la capacità produttiva annuale dello stabilimento di Kragujevac (185.000 veicoli) dovrebbe essere pienamente utilizzata.
(Blic, 06.02.2018)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Fiat Chrysler Automobili Serbia
fiat
FCA: ancora sconosciuti i piani per il 2018

sciopero
Fiat: Nezavisnost rimanda lo sciopero

Close