Fiat Krajsler negozia con i sudcoreani. La Hyundai a Kragujevac?

La casa automobilistica sudcoreana, Hyundai, sta negoziando con Fiat Chrysler (FCA) circa l’acquisizione di una quota della società mista italiana-americana, o una possibile fusione. Se dovesse verificarsi quest’ultimo scenario, accade, la fabbrica di FCA a Kragujevac potrebbe ottenere un nuovo proprietario.
Le notizie sui negoziati tra Hyundai e Fiat sono apparse per la prima volta in Corea del Sud e rimbalzate poi sui media statunitensi. Anche la rinomata rivista Forbes ne ha riportato notizia. Diversi siti web, tra cui Asia Times, hanno riferito che il Presidente e Amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), Sergio Marchionne, starebbe valutando una fusione con il gigante automobilistico sudcoreano Hyundai Motor Group (HMG), mentre allo stesso tempo, apparentemente, usa la cinese Great Wall Motor Co come specchietto per le allodole, secondo quanto riportano fonti a conoscenza della situazione.
Forbes riferisce che i profitti del secondo trimestre di Hyundai sono scesi della metà rispetto allo scorso anno, considerando che la società ha riportato profitti in calo e starebbe riscontrando problemi con le sue vendite in Cina. D’altra parte, le vendite del secondo trimestre di Fiat in Cina sono in aumento. “Il successo della FCA in Cina è guidato dalle sue jeeps costruite e importate localmente, in quanto gli acquirenti di automobili cinesi seguono il comando degli Stati Uniti e passano da berline a SUV e crossover. Le vendite di Jeep nel 2017 in Cina superano di gran lunga il ritmo del 2016”, scrive Forbes.
Gli analisti di mercato sostengono che i coreani sarebbero principalmente interessati ad acquistare un segmento di Fiat che produce SUV, crossover e veicoli commerciali. La Fiat 500L, prodotta a Kragujevac, potrebbe essere una delle carte vincenti nei negoziati di Fiat con Hyundai. Il modello 500L è già prodotto nel modello crossover e il modello di base, che è stato ridisegnato e sarà lanciato nel 2018, ricorda molto il crossover.
Ricordiamo che i media hanno riportato di recente la notizia secondo cui l’FCA starebbe negoziando con il fabbricante di automobili cinese, Great Wall Motor, per una possibile fusione.
(Blic, 28.09.2017)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Fiat Chrysler Automobili Serbia, industria automobilistica
fiat
Nuove immatricolazioni: Fiat regina del mercato serbo

yazaki
Yazaki inaugura nuovo stabilimento a Sabac

Close