Festival del film “Free Zone” a Novi Sad

“Leto” (estate), è l’ultima realizzazione cinematografica del regista russo controverso Kirill Serebrennikov, agli arresti domiciliari da più di un anno a causa di frequenti critiche del regime di Putin. Questo film avrà l’onore di aprire la 14° edizione del festival “Free Zone”, il 7 dicembre, allo stesso tempo a Novi Sad, Belgrado e a Nis.

Oltre al film “Leto”, il pubblico di Novi Sad, nel quadro del festival Free Zone, avrà la possibilità di guardare, del totale di 50 lungometraggi e documentari, il film “Senso di colpa” del regista tedesco Gustav Molera, poi il documentario “I testimoni di Putin” e “Bergman – anni di vita”, una biografia di uno dei più importanti registi del 20° secolo, così come la pellicola divertente che rompe i preconcetti di sport maschili e sport femminili – “Nuotare con gli uomini” .

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Oltre a questi, sono stati selezionti anche 3 film regionali, caratterizzati dal “movimento” in significati diversi.

Il Festival, quest’anno, da particolare attenzione ai film che tematizzano l’ascesa del populismo di destra in Europa e nel mondo, tra cui i film “Capitano”, che parla di un giovane soldato che verso la fine della seconda guerra mondiale diventa un criminale di guerra brutale, poi il film “Transit”, che parla di un uomo che, durante la guerra, cerca di emigrare da Parigi nel Messico sotto falso nome, così come il film  “Martedì, 22. Luglio”, che ricostruisce gli attacchi terroristici del 2011, in Norvegia, in cuisono stati uccisi più di 500 giovani.

Questi, e molti altri film premiati in tutto il mondo sarete in grado di guardare al Centro di Cultura di Novi Sad, fino al 12 novembre.

Photo Credits:”Ilustracija, Slobodna zona”
http://www.rtv.rs/sr_lat/zivot/kultura/filmski-festival-slobodna-zona-u-novom-sadu_964438.html?fbclid=IwAR16BXXNTHBP1SJvk0Dhmyg-YfOH4_7fddC1PsKmaOh4t22jMEVYjMrcPm0

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Centro di cultura, cinema, Kirill Serebrennikov, Leto
Independent American Film Festival a Belgrado dal 13 al 16 settembre

Dunav Film Fest a Smederevo

Chiudi