Festa della Repubblica italiana 2019

Il forte sostegno dell’Italia al processo di integrazione della Serbia nell’Unione europea è stato ribadito dall’Ambasciatore a Belgrado Carlo Lo Cascio, che ha rinnovato l’incoraggiamento alla Serbia a proseguire con maggiore determinazione le riforme interne, come pure gli sforzi negoziali per una soluzione di compromesso con Pristina. “Su entrambi i versanti l’Italia è e resta al fianco della Serbia”, ha detto Lo Cascio parlando in serata al ricevimento offerto in Ambasciata per la Festa della Repubblica. Sottolineando come il 2019 sia un anno speciale con le due ricorrenze dei 140 anni di relazioni diplomatiche e dei 10 anni di partenariato strategico fra Italia e Serbia, l’Ambasciatore ha ricordato la visita a Belgrado lo scorso marzo del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il recente colloquio a Roma tra il presidente serbo Aleksandar Vucic con il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini.

In occasione della Festa della Repubblica, in Ambasciata, a margine del ricevimento, si è svolta la cerimonia di conferimento dell’Ordine della Stella d’Italia a tre personalità serbe particolarmente distintesi nella loro attività a favore del rafforzamento dell’amicizia e della collaborazione tra Italia e SERBIA. Su proposta dell’Ambasciatore, l’onorificenza è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla professoressa Aleksandra Ristic-Fira e al professor Ivan Petrovic – per le loro ricerche medico-scientifiche – e a Milan Vranic per il suo impegno nel promuovere la collaborazione economica fra i due Paesi.

ANSAMED

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top