Ferrovie Serbe: appalti per 91,5 mln di euro

Le Ferrovie Serbe hanno resa pubblica, a mezzo stampa, l’intenzione di utilizzare i fondi messi a disposizione dalla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo per il progetto di riabilitazione e modernizzazione delle sezioni lungo il Corridoio 10 e per la ricostruzione della tratta Belgrado-Rakovica-Resnik nel prossimo periodo.

I progetti avranno un importo complessivo pari a 91,5 milioni di euro e implicheranno l’attivazione di procedure di appalto pubblico per l’assegnazione dei lavori di costruzione, realizzazione delle linee elettriche e di un sistema di controllo a distanza, meccanizzazione per la manutenzione dell’ingegneria civile e delle infrastrutture di ingegneria elettrica.

Si prevede che la presentazione delle offerte  per i contratti di appalto sarà effettuata da parte delle Ferrovie Serbe nel periodo compreso tra il terzo trimestre del 2016 e il quarto trimestre del 2017.
I fornitori, collaboratori e consulenti interessati potranno rivolgersi a Infrastruktura Zeleznice Srbije (kabinet.infrastruktura@srbrail.rs).

(eKpaija, 14.09.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1544336/Serbian-Railways-announce-tenders-worth-EUR-91-5-million

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Banca Europea Ricostruzione e Sviluppo, ferrovie serbe
Mihajlovic: 200 mln euro per modernizzazione ferrovia Belgrado-Nis

Stabilità e sviluppo attraverso investimenti a piccole e medie imprese. La ricetta della EBDR

Close