FCA: ancora sconosciuti i piani per il 2018

La Fiat Chrysler Automobiles (FCA) non ha ancora annunciato il piano di produzione per il 2018 in Serbia, secondo quanto scrive il quotidiano Danas.

I negoziati per un nuovo contratto tra la Serbia e la FCA, così come la produzione di un nuovo modello nello stabilimento FCA di Kragujevac, dovrebbero, secondo le ultime informazioni fornite dal governo serbo, iniziare nel prossimo anno.
L’attuale contratto tra lo Stato e la Fiat, che, siglato a settembre 2008, prevede l’ammintrazione congiunta di una fabbrica di automobili a Kragujevac, in cui la parte italiana detiene una partecipazione del 67%, e lo stato serbo il restante 33%, dovrebbe scadere a settembre di quest’anno. Fino ad allora, dovrebbero essere completati i negoziati per un nuovo contratto o l’abbandono di una delle due parti per un’ulteriore cooperazione.
Il 25 maggio, il Presidente serbo Aleksandar Vucic ha annunciato l’inizio di questi negoziati per l’ottobre dello scorso anno, promettendo una “Fiat 500L” ridisegnata. Ma nulla è ancora accaduto. Dal momento che, d’altra parte, la direzione di FCA Serbia non ha ancora annunciato il piano di produzione di quest’anno per l’azienda, i rappresentanti dei dipendenti hanno recentemente discusso della situazione attuale e del futuro della fabbrica con la Prima Ministra Ana Brnabic, che, ricordiamo, ha svolto il ruolo di mediatrice tra il sindacato e la direzione di FCA Serbia, in occasione dello sciopero indetto lo scorso anno presso lo stabilimento di Kragujevac.
Poco prima di questa discussione con il governo, è stato firmato un nuovo accordo collettivo in FCA Serbia, che regola i diritti e gli obblighi dei dipendenti e della direzione dell’azienda nei prossimi tre anni, e che, secondo gli esperti, dovrebbe rappresentare uno degli indicatori su quale direzione si orienterà il nuovo contratto tra Fiat e la Serbia. Per quanto riguarda la produzione di quest’anno, la direzione di FCA Serbia, secondo informazioni non ufficiali, si aspetta che sia di poco superiore a quella dello scorso anno, in cui circa 75.000 macchine finite sono uscite dalla fabbrica di Kragujevac.
(eKapija, 20.01.2018)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in FCA Serbia, Fiat Chrysler Automobili Serbia
sciopero
Fiat: Nezavisnost rimanda lo sciopero

fiat
Si sciopera ancora alla Fiat di Kragujevac

Close