Faktor Plus: “Il 57% degli intervistati voterebbe per Vucic”

L’agenzia “Faktor Plus” ha pubblicato i risultati di una ricerca sulle prossime elezioni. Su 1.200 intervistati che hanno partecipato al sondaggio, il 50% andrebbe alle urne e il partito “SNS” al potere otterrebbe il maggior numero di voti.

Secondo la stessa, il 57% voterebbe per la lista congiunta tra “SNS” e minoranze, cioè circa due milioni di voti. Secondo i dati ufficiali, lo scorso anno il 49% degli elettori si è recato alle urne e la lista “Aleksandar Vucic – za nasu decu” ha ottenuto poco più di 1.900.000 voti, mentre la maggior parte dei partiti di opposizione ha boicottato le elezioni.

“Ciò che Faktor Plus ha annunciato è che il 57% delle persone voterà per il partito di governo e il 9,3% per l’SPS, insieme il 66%, cioè due terzi della popolazione intervistata, anche se questa percentuale non può essere proiettata sulla popolazione totale”, afferma Jovanka Vukmirović, professoressa associata del “FON”.

L’opposizione stima che il numero di voti che ora vengono dati ai progressisti nei sondaggi, quel partito non li ha mai avuti. “Non hanno mai avuto 2 milioni e 200mila voti, anche quando Aleksandar Vučić era il candidato e quando tutti lo hanno sostenuto nel 2017 assieme alle minoranze aveva poco più di due milioni di voti”, dice Branko Miljuš (SPP).

Sebbene i media con cui l’agenzia “Faktor Plus” collabora riportino che la ricerca è stata fatta per telefono, la professoressa Vukmirović spiega che il sondaggio ha delle omissioni, e una di queste, come lei stessa afferma, è il modo in cui sono intervistati i cittadini. “Le persone sono meno oneste e meno motivate a parlare quando le chiamiamo al telefono. Le persone ci chiedono come sappiamo chi sono, chi siamo noi e perché li chiamiamo influenzando il sondaggio e facendo sì che i risultati possano essere considerati inaffidabili”, afferma Jovanka Vukmirovic.

Po Faktor plusu 57% izašlih bi glasalo za SNS, opozicija i istraživači sumnjaju

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top