Esportazioni della Serbia in aumento a dicembre 2020

Le esportazioni della Serbia sono aumentate del 16,6%, a 1,57 miliardi di euro a dicembre dello scorso anno, rispetto allo stesso mese del 2019, mentre le importazioni sono diminuite del 7,0%, a 2,13 miliardi di euro, secondo l’Istituto di Statistica della Repubblica. Secondo i dati destagionalizzati, le esportazioni di dicembre sono aumentate del 2,3% rispetto al mese precedente, mentre le importazioni sono diminuite dell’11,2%. Nel periodo gennaio-dicembre 2020, il commercio estero totale della Serbia è stato di 40 miliardi di euro, in calo del 3,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Sono state esportate merci per un valore di 17,05 miliardi di euro, ovvero il 2,8% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, e importate per un importo di 22,95 miliardi di euro, con un calo del 3,8%. Il disavanzo del commercio estero è sceso del 6,8% su base annua. Il deficit del commercio estero è sceso del 6,8% su base annua a 5,90 miliardi di euro, mentre la copertura delle importazioni dalle esportazioni è aumentata al 74,3%, dal 73,4% dello scorso anno. In dollari, il commercio totale nel periodo gennaio-dicembre 2020 è stato di 45,73 miliardi, inferiore dell’1,4%. Le esportazioni sono scese dello 0,7% a 19,49 miliardi di dollari, mentre le importazioni sono scese dell’1,9% a 26,23 miliardi di dollari. Il deficit è di 6,73 miliardi di dollari, in calo del 5,1% rispetto all’anno precedente. La quota maggiore delle esportazioni serbe è stata nella regione della Vojvodina (35,7%) e per le importazioni nella regione di Belgrado (48,2%). Il commercio estero è stato maggiore con i Paesi con i quali la Serbia ha firmato accordi di libero scambio. Gli stati membri dell’UE hanno avuto una quota del 61,4% nel commercio totale della Serbia. Il più grande partner commerciale estero è stata la Germania, alla quale sono stati venduti beni per un valore di circa 2,2 miliardi di euro e acquistati prodotti per 3,1 miliardi. Nei Paesi CEFTA, che sono il secondo partner commerciale più importante, è stato registrato un surplus commerciale di 1,84 miliardi di euro. Le esportazioni sono ammontate a 2,71 miliardi di euro e le importazioni a 875 milioni. La copertura delle importazioni con le esportazioni è del 310,8%. https://www.kamatica.com/analiza/da-li-znate-ko-je-bio-najveci-spoljnotrgovinski-partner-srbije-u-prosloj-godini/63461

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top