Erdogan in visita ufficiale in Serbia a settembre

Il Presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, sarà impegnato in una visita ufficiale in Serbia alla fine di settembre: ad accompagnarlo, 150 imprenditori turchi.

Probabilmente Erdogan trascorrerà alcuni giorni in Serbia, dove incontrerà il suo omologo serbo Aleksandar Vucic per discutere circa le più importanti questioni regionali ed economiche, e per rassicurare tutti sul buono stato delle relazioni bilaterali tra Serbia e Turchia.

Durante la visita del presidente turco, potrebbero essere conclusi alcuni accordi commerciali, da realizzare nel campo dell’industria tessile serba e della privatizzazione delle centrali termali per i quali gli investitori turchi hanno espresso molto interesse. Inoltre, i due statisti discuteranno la costruzione del gasdotto turco che dovrebbe attraversare anche la Serbia.

L’agenda dell’incontro è stata discussa lunedì da Vucic e dal sottosegretario dell’Organizzazione nazionale di intelligence turca, Hakan Fidan, che è considerato uno dei collaboratori più vicini ad Erdogan. Le due parti hanno anche discusso le sfide di sicurezza che entrambi i paesi si trovano a fronteggiare.

Vucic e Erdoğan si sono già incontrati a Istanbul all’inizio di luglio, dove il Presidente serbo ha partecipato ed è stato uno dei relatori principali della 22° Conferenza sul Petrolio. Vucic ha dichiarato che “la Serbia rispetta il potere della Turchia” e ha espresso la sua convinzione secondo cui “i due paesi possono costruire una buona e sincera amicizia”.

(Vecernje Novosti, 07.08.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/politika/aktuelno.289.html:679550-Erdogan-stize-sa-150-privrednika

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top