Eolico: UniCredit Bank Serbia firma accordo di finanziamento per Malibunar

UniCredit Bank Serbia e Electrawinds Mali WF, una controllata serba di proprietà della belga Elicio NV, hanno firmato un accordo di finanziamento a lungo termine per l’importo complessivo di 9,8 milioni di euro per lo sviluppo, la costruzione e il funzionamento del parco eolico di Malibunar.

Il 31 agosto, è avvenuta la prima erogazione del finanziamento (3,2 milioni di euro), come ha dichiarato UniCredit Bank Serbia.

La banca sta seguendo il progetto come unico prestatore utilizzando i finanziamenti forniti dal Green for Growth Fund (GGF), il primo fondo speciale per promuovere l’efficienza energetica (EE) e l’energia rinnovabile (RE) nell’Europa sudorientale. Il finanziamento è integrato da un finanziamento a breve termine di ponti IVA e da accordi di copertura dei tassi d’interesse.

La costruzione del parco eolico è iniziata nel novembre del 2016.

Il valore totale dell’investimento a Malibunar, situato nel sud del Banato, è di circa 14 milioni di euro.

Il parco eolico sarà costituito da 4 turbine Senvion MM 100 con una capacità totale installata di 8 MW.

Si stima che, dopo la conclusione della costruzione, Malibunar genererà elettricità di 25 GW ogni anno e fornirà circa 7.200 famiglie con elettricità. Allo stesso tempo, questo progetto contribuirà ad evitare 15.800 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno.

“Siamo molto orgogliosi che l’esperienza di UniCredit Bank nel campo dei finanziamenti per l’energia rinnovabile sia stata riconosciuta e che ci è stato affidato il ruolo del prestatore. Il fatto di partecipare ancora una volta a un progetto di grande importanza per questo Paese è un’altra prova che continuiamo a seguire e sostenere lo sviluppo di questo settore”, ha dichiarato Csilla Ihasz, Presidente del Consiglio di amministrazione di UniCredit Bank Serbia.

“Ciò è testimoniato dal nostro portafoglio, che oggi include anche mini impianti idroelettrici e parchi solari. Come pioniere sul mercato locale, le nostre ambizioni sono grandi e continueremo ad andare in questa direzione”, ha aggiunto.

Elicio è orgogliosa di aver raggiunto questa tappa, poiché si tratta del primo progetto finanziato dopo i nuovi decreti adottati dal governo serbo nel giugno 2016, ha dichiarato Ludo Vandervelden, Direttore Generale Elicio NV.

“Questo dimostra la qualità del progetto e esprime la fiducia che sia Elicio come investitore, sia UniCredit come prestatore, potrebbe essere mostrato al mercato serbo. UniCredit ha una solida esperienza nel campo dell’energia rinnovabile in Europa e nei Balcani e una forte presenza locale in Serbia, cosa che la rende un partner di finanziamento molto adatto e affidabile con cui siamo entrati in una relazione a lungo termine”.

Il governo serbo ha modificato nel giugno 2017 alcune caratteristiche del decreto sull’energia rinnovabile, che ha posto le basi per la costruzione di una seconda centrale eolica nell’area di Alibunar, situata accanto al parco eolico Malibunar.

Il progetto è chiamato Alibunar e avrà un totale di 42 MW di potenza. Saranno investiti circa 80 milioni di euro.

(Balkan green energy news, 07.09.2017)

http://balkangreenenergynews.com/eur-9-8-million-construction-wind-park-malibunar-serbia/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top