Entro la fine del 2019 sarà possibile l’identificazione elettronica via cellulare

Il direttore dell’Ufficio per le tecnologie dell’informazione e l’amministrazione elettronica Mihailo Jovanovic, ha annunciato ieri sera al Forum aziendale di Kopaonik che prossimamente sarà abilitata l’identificazione elettronica tramite telefono cellulare.

Jovanovic, che ha partecipato al panel “L’esperienza degli utenti e la loro protezione – due facce della medaglia” al Business Forum di Kopaonik, ha spiegato che ciò consentirebbe l’uso di servizi di amministrazione elettronica tramite un telefono cellulare.

“Prevediamo di implementare l’autentificazione a due fattori entro l’anno, e in questo modo l’Ufficio IT diventerà il fornitore di questo servizio”, ha spiegato Jovanovic.

Egli ha aggiunto che presto inizieranno a firmare con altri fornitori gli accordi sul reciproco riconoscimento di tali identificativi degli utenti, così anche gli utenti di Telekom, Telenor, VIP e Komercijalna banka potranno accedere e utilizzare i servizi di amministrazione elettronica tramite un telefono cellulare.

Jovanovic ha sottolineato che l’anno scorso sono stati raggiunti risultati eccellenti per quanto riguarda l’introduzione dell’e-government, prima di tutto, quando si tratta di persone giuridiche.

Ha ricordato che con le modifiche alle leggi approvate dal Ministero dell’Economia, dal 1° ottobre è stata abrogata la necessità di utilizzo dei sigilli per le persone giuridiche in comunicazione con lo stato, il che rappresenta un importante passo avanti verso la facilitazione e la velocizzazione del lavoro per le persone giuridiche.

“Ora abbiamo anche la registrazione elettronica dei lavoratori stagionali, infatti, quest’anno abbiamo lanciato questo fantastico servizio che consentirà all’economia di registrare facilmente online i lavoratori stagionali. Solo nei primi due mesi del periodo invernale sono state registrate più di 20.000 ore per i lavoratori stagionali, quindi possiamo immaginare cosa accadrà in estate”, ha detto Jovanovic.

Egli ha aggiunto che è stato introdotto anche il “Sistema informativo unificato delle amministrazioni fiscali locali”, con il quale sono centralizzati tutti i dati in modo tale da consentire ai cittadini e alle imprese di vedere tutti i loro obblighi nel campo dell’imposta sugli immobili attraverso un unico portale.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:780943-Do-leta-bice-moguca-elektronska-identifikacija-putem-mobilnog?fbclid=IwAR1bcT_BlHiK8XgpF5sC0ReeRxDJmdCCyvefxQYlN3qkgHjpEcLDzhUz_pw

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top