Entro il 2020, la Serbia avrà bisogno di 30.000 esperti IT

Alle aziende in Serbia mancano attualmente 15.000 esperti nel settore IT e si prevede che entro il 2020 il numero aumenti a circa 30.000, ha dichiaratp oggi a Nis l’assistente del ministro dell’Istruzione, Gabrijela Grujic.

La Grujic ritiene che sia compito dello stato fornire ai giovani una maggiore qualità dell’educazione in modo tale che gli studenti possano rispondere prontamente alle sfide del mercato del lavoro.

“Ora abbiamo un doppio sistema educativo nelle scuole secondarie, ma è molto importante sostenere i nostri studentiuniversitari e farli entrare in contatto con le aziende”, ha detto la Grujic all’inaugurazione della Fiera dell’occupazione e dell’orientamento professionale organizzata a Nis.

Essa ha annunciato anche un cambiamento nel quadro giuridico e la creazione di condizioni affinché l’esperienza che gli studenti fanno durante gli stage universitari venga contata dalle aziende come esperienza lavorativa.

“Quando si cerca un lavoro, le aziende chiedono spesso che i candidati abbiano esperienza, e allora perché non riconoscere l’esperienza acquisita durante i stage formativi?”, dice Gabrijela Grujic.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Il direttore del Servizio nazionale per l’occupazione, Zoran Martinovic, ha affermato che c’è una carenza di personale nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e ha ricordato che quest’anno inizierà la riqualificazione dei disoccupati nel campo dei programmatori.

Martinovic dice che la riqualificazione sarà organizzata anche l’anno prossimo, così le persone non qualificate e semi-qualificate avranno l’opportunità di riqualificarsi per professioni che mancano all’economia.

Il sindaco di Nis, Darko Bulatovic, ha affermato che grazie all’apertura di nuove strutture, il numero di disoccupati a Nis è stato ridotto da 39.000 a 25.000, mentre il numero di dipendenti è auentato, passando da 61.000 a 77.000 lavoratori.

La Fiera dell’occupazione e dell’orientamento professionale è stata organizzata nell’ambito del Forum delle tecnologie avanzate e sono offerti circa 150 posti di lavoro.

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:759485-Do-2020-godine-Srbiji-ce-trebati-jos-30000-IT-strucnjaka?fbclid=IwAR1XUONPXhBTFIjAwQ2jcwVd000kRfMP2LBbmrjkngbNQXcI4-kF7BAXfQ8

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Fiera dell'occupazione e dell'orientamento professionale, Forum delle tecnologie avanzate, IT
Sinergia18 a Belgrado dal 24 al 26 ottobre!

YANDEX
Il colosso russo Yandex punta al mercato serbo

Close