Elezioni comunali: risultati di Belgrado e Novi Sad

Il partito del progresso serbo ha vinto in 14 municipi di Belgrado su 17, eccetto Vracar, Stari Grad (centro storico) e Novi Beograd.

A Vracar il partito democratico ha raggiunto il 30,9% dei voti, conquistando 17 seggi.. L’SNS è arrivato al 27,94% e 16 seggi. Terzo il movimento Dosta je bilo con il 13,65% e 7 seggi. Quindi i socialisti con 3 seggi e DSS-Dveri con 2.

Nel centro storico il DS è al 32,06%, l’SNS al 23,4%, Dosta je bilo al 13,53%, DSS-Dveri al 6,98%, socialisti al 6,23%, SDS-LDP al 5,88%, radicali al 5,41%.

A Vozdovac i progressivi sono al 41,23% e ottengono 26 seggi, secondo posto per Dosta je bilo con il 13,44% e 8 seggi, il DS con il 9,43% ottiene 6 mandati.

A Novi Beograd la lista del partito democratico ha raggiunto il 35,5%, i progressivi il 26,8%, Dosta je bilo l’8,6%, DSS al 5,7%, radicali al 5,5%. 

A Cukarica i progressivi sono arrivati al 42,4%, i democratici al 12,9%, Dosta je bilo all’11,39%, socialisti e Serbia Unita al 9,22%, DSS-Dveri e radicali appaiati all’8%,

Nel municipio di Palilula l’SNS è al 42,73% con 26 seggi, il DS al 18,34% con 11 seggi, Dosta je bilo al 9,46% con 5 mandati, stessi mandati di radicali all’8,32%, i socialisti 8,32% e DSS_Dveri. 

A Novi Sad con il 40,36% ai progressivi mancano due seggi per la maggioranza assoluta ma anche qui la sorpresa clamorosa è il secondo posto del movimento Dosta je bilo, che è arrivato al 9,7% conquistando 9 seggi. Al terzo posto la lista dei radicali con l’8,52% dei voti e 8 seggi. Con l’8,26% conquista 8 seggi anche la coalizione tra socialisti e Serbia Unita di Dragan Markovic Palma. La Lega dei socialdemocratici di Vojvodina arriva al 7,26% e prende 6 seggi, mentre il partito democratico crolla al 6,8% e arriva a 6 seggi.

La sorpresa è sicuramente il movimento Dosta je bilo, che in alcuni seggi del centro del capoluogo della Vojvodina ha superato il 15%.

(segue con le altre città)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top