Elektroremont: previsti investimenti italiani per 2 mln di euro

Sono stati annunciati nuovi investimenti nello stabilimento Elektroremont di Subotica: il proprietario italiano della società prevede di investire 2 milioni di euro e di aprire un centro di riparazione di motori elettrici per treni e treni della metropolitana per l’intera Europa, secondo quanto ha comunicato la Camera di Commercio della Serbia (CCIS).

L’annuncio relativo ai piani di sviluppo di Elektroremont è stato dato nel corso di un incontro organizzato presso la Camera di Commercio a Subotica, in occasione del quale il Presidente della CCIS ha discusso, insieme con i rappresentanti di 50 aziende, dei metodi da adottare per superare gli ostacoli legati all’economia sommersa, ai rimborsi IVA, alle scadenze di rimborso del debito, all’assenza di forza lavoro qualificata e ai problemi incontrati dalle aziende di trasporto. All’incontro hanno partecipato Ivan Djokovic, vice presidente del Governo della Vojvodina, e il Segretario per l’economia e il turismo.

“La Camera di Commercio della Serbia sosterrà le aziende di Subotica, come ad esempio Elektroremont, nella realizzazione dei loro piani di sviluppo e di investimento e nel superamento delle sfide che si trovano ad affrontare nella loro attività di business”, ha comunicato il Presidente della CCIS, Marko Cadez.

Ricordiamo che Elektroremont è una delle più grandi aziende di macchine elettriche e di attrezzature per la riparazione nel territorio della ex Jugoslavia. La società è stata privatizzata con successo nel 2005 e ha operato in Italia nell’ambito di Applicazioni Elettriche Generali.

(eKapija, 12.04.2017)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1727753/Subotica-to-become-train-engine-repair-center-Italians-to-invest-EUR-2-million-in-Elektroremont

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top