Economia sommersa: il sondaggio di NALED

Lavoro non registrato, evasione fiscale e vendita illegale di beni sono le prime cose che si menzionano quando si parla di economia sommersa. Mentre due terzi dei cittadini serbi pensano che non ci sia una ragione valida per l’esistenza di uno o dell’altro di questi tre fenomeni in una società, alcuni pensano che esistano perché questo è l’unico modo in cui le persone possono sopravvivere.

Questi sono solo alcuni dei risultati di un’indagine sull’economia sommersa condotta dalla National Alliance for Local Economic Development (NALED).

Il sondaggio ha anche mostrato che il 27% dei cittadini lavoratori percepisce parte dei propri stipendi in contanti. Allo stesso tempo, un terzo degli intervistati avrebbe segnalato i propri datori di lavoro se si fossero rifiutati di registrare lavoratori. Il motivo principale per cui tali datori non vengono segnalati è la paura della perdita del lavoro.

“Il sostegno civile per la lotta all’economia sommersa rimane forte ed è attualmente al 90%. I cittadini ritengono che dichiarare il 2017 e il 2018 come gli anni della lotta all’economia sommersa aiuterebbe a sradicarla. Tuttavia, d’altra parte, solo il 22% dei cittadini sono disposti a segnalare un negozio o un bar che non riesce ad emettere uno scontrino e il 33% degli intervistati non segnalerebbe i datori di lavoro che non registrano i propri dipendenti”, spiega Vladimir Tipsarevic da NALED.

Quasi i 2/3 dei partecipanti al sondaggio affermano di non fare acquisti presso punti vendita improvvisati. Un terzo degli intervistati che fanno acquisti in questi luoghi dicono di farlo a causa dei prezzi bassi. Il 51% degli intervistati ritiene che la quota di economia sommersa nell’economia generale sia diminuita nell’ultimo anno, mentre il 27% ritiene sia cresciuta.

(Vecernje Novosti, 16.11.2017)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:696114-ISTRAZIVANjE-POKAZALO-Trecina-gradjana-bi-tuzila-gazdu

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in economia sommersa, lavoro, NALED
Djordjevic
Economia sommersa: Djordjevic annuncia modifiche alla Legge sul Lavoro

imposte
Gli imprenditori serbi versano il 44% del fatturato in imposte

Close