E’ stato messo in funzione il Registro centrale dei passaporti energetici

Oggi, durante la conferenza della Camera serba degli ingegneri, svolta nella cornice della Fiera internazionale della tecnica, è ufficialmente stato messo in funzione il Registro Centrale dei passaporti per l’energia (Data menagement system – DMS), il quale rappresenta una base unica di dati sulle caratteristiche energetiche delle strutture edili in Serbia.

Durante la conferenza è stato evidenziato come, grazie a questo Registro, la Serbia diventerà uno dei primi Paesi in Europa che ha come obiettivo il miglioramento dell’efficienza energetica e che avrà una base del genere e potrà fornire le informazioni su tutti i passaporti di energia emessi nel Paese.

Il capo del reparto per l’efficienza energetica presso il Ministero dell’energia, Antonela Solujic, ha dichiarato che tutti i passaporti di energia saranno registrati subito dopo la loro concessione da parte del Ministero dell’edilizia. Questo è importante soprattutto per il Ministero dell’energia che sarà in grado di trarre dalla base tutte le informazioni sui risparmi di energia, in particolare perché ha l’obbligo di consegnare questi dati alla Comunità di energia e di riferire sulla realizzazione di tali obiettivi in Serbia.

La Solujic ha sottolineato anche che attualmente il Registro è in fase di prova e che ad autunno si inizierà con il lavoro.

Energy-Efficiency-Passports-in-Serbia-2

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top